Lapadula spopola in B e in... Perù: il CT Gareca pensa a lui per le qualificazioni ai Mondiali

Grazie alla mamma peruviana, l'attaccante italiano del Pescara, Lapadula, capocannoniere in B, è entrato nel mirino del CT del Perù.

E' l'attuale capocannoniere della Serie B il bomber del Pescara Gianluca Lapadula, con 10 goal in 17 partite disputate. Una stagione fantastica finora per l'attaccante classe '90 nato a Torino, messosi già in gran luce nella scorsa stagione al Teramo, coi 21 goal che lo hanno classificato al secondo posto nella classifica marcatori del Girone B di Lega Pro alle spalle del compagno di squadra Donnarumma.


LEGGI DI PIU': Serie B, 18ª giornata | Lanciano-Cagliari 1-3


E ora Lapadula è diventato un idolo addirittura in Perù, Paese natale della mamma, dove si pensa addirittura a una sua convocazione nella nazionale peruviana. Secondo la stampa del Paese sudamericano sarebbe lui l'ideale compagno di reparto di Pablo Guerrero, nonchè erede di una leggenda per i peruviani come Claudio Pizzarro.

Secondo quanto riportato dalla stampa peruviana, il CT del Perù, Ricardo Gareca, starebbe seriamente pensando a Lapadula per una convocazione in vista delle gare di qualificazione ai Mondiali del 2018. E l'attaccante del Pescara sarebbe chiaramente selezionabile in quanto oriundo. Le dichiarazioni attribuite al giocatore sul suo profilo Facebook sono state successivamente smentite dal suo entourage, che ha sottolineato come lapadula non possegga profili su Facebook.