Notizie Livescore

Dal saluto ai tifosi della Nocerina al probabile addio: gli ultrà del Benevento chiedono la rescissione per Evacuo

Il calcio riserva sempre grandi sorprese ed anche quanto successo a Felice Evacuo merita una certa attenzione. L'attaccante del Benevento, infatti, è stato letteralmente messo alla porta dai suoi tifosi a seguito del derby contro il Nocerina.

Al giocatore, che ha militato in passato proprio nei 'Molossi', non è stato perdonato il saluto a fine gara riservato alla curva occupata dai suoi ex supporters che, di fatto, ha portato una rappresentativa dei tifosi degli 'Stregoni' a chiedere alla società di mandar via il giocatore.

"Il signor Felice Evacuo ENTRO STASERA  - si legge sul comunicato redatto dalla tifoseria - deve effettuare la RESCISSIONE DEL CONTRATTO senza attendere decisioni altrui; contestualmente alla rescissione è pregato di LASCIARE LA CITTA’ entro lo stesso termine. Non solo. L’eventualità che Felice Evacuo possa presentarsi alla prossima seduta di allenamento sarà considerato un AFFRONTO ALLA CURVA SUD e come tale sarà trattato“.

Evacuo ha provato a tornare sui suoi passi chiedendo scusa al presidente ed ai compagni, oltre ad accettare l'eventuale decisione della dirigenza. Il presidente Ciro Vigorito, in conferenza stampa, ha dichiarato che una decisione verrà presa a breve. Ma, vista l'incidenza che ormai le tifoserie hanno in ogni realtà calcistica, il risultato sembra quasi scontato.