Cristiano Ronaldo-Juventus, vecchia storia: dall'acquisto sfiorato alla standing ovation

Commenti()
Da fantacalcio a realtà: la Juventus si è portata a casa Cristiano Ronaldo. Una storia lunghissima quella tra i bianconeri e il portoghese.

  1. Getty Images

    2003: la Juventus sfiora l'acquisto di Cristiano Ronaldo

    Come noto nel 2003, quando Cristiano Ronaldo era 18enne e militava nello Sporting, la Juventus andò vicinissima al suo acquisto. Moggi offrì 2.5 milioni più Salas, ma il cileno non accettò la destinazione portoghese: i bianconeri dissero no alla richiesta di 10 milioni e qualche mese dopo il Manchester United lo acquistò per 15. Da allora sono passati 15 anni, il vecchio amore si è finalmente consumato.

  2. Getty

    Cristiano Ronaldo: "Da bambino mi piaceva la Juve"

    L'infatuazione del bambino di Madeira è diventata amore reale quasi 20 anni dopo. Cristiano Ronaldo non ha mai nascosto la passione per la Juventus quando giocava per le strade di Funchal: "I bianconeri mi piacevano. Quando si parò del mio trasferimento lì ero felice, perchè erano straordinari. Ma sognavo la Premier".
  3. Getty Images

    Quando vede Juve Cristiano Ronaldo segna sempre

    Cristiano Ronaldo è uno dei cannoneri più importanti dell'ultimo secolo, ma se c'è una squadra non spagnola a cui segna sempre quella è la Juventus: escludendo le compagini di Liga e il Tottenham, sfidato più volte in Premier, i bianconeri sono la vittima preferita. 7 partite, 10 goal: il primo nel 2013, alla prima sfida.
  4. Getty

    La standing ovation per Cristiano Ronaldo allo Stadium

    Non capita spesso, ma quando capita fa immediatamente il giro del mondo. Standing ovation da parte dei tifosi avversari: a Cristiano Ronaldo è successo dopo la fantastica rovesciata segnata in Champions League a Torino"Devo dire grazie ai tifosi della Juve, ciò che hanno fatto è sbalorditivo e non mi era mai capitato in carriera. E’ stato un momento incredibile, mi sono emozionato".

  5. Getty

    L'ossessione Champions della Juventus

    Come continuare a vincere lo Scudetto? Acquistando i migliori interpreti d'Italia: Pjanic e Higuain. Come vincere la Champions? Acquistando il giocatore più decisivo del torneo. Non solo il nome, non solo la leggenda: Cristiano Ronaldo è l'arma europea per vincere un trofeo sfiorato troppe volte.
  6. Getty Images

    Cristiano Ronaldo e Buffon: mai insieme

    Il portiere più forte dell'ultimo decennio e l'attaccante più forte dell'ultimo decennio: avrebbero potuto giocare insieme al Real Madrid, non vestiranno insieme la casacca bianconera. Cristiano Ronaldo ha sempre elogiato Buffon, ma sopratutto Gigi ha espresso il suo amore per il lusitano: "Ho una stima illimitata, nel tempo ha saputo migliorarsi, lo ammiro tanto perché è una persona pragmatica e lucida in ciò che fa, in questi anni ha dimostrato di essere intelligente, ha cambiato la sua posizione, spende meno energie di prima ma è davvero chirurgico, sotto porta è davvero un killer".

  7. Getty Images

    Cristiano Ronaldo-Juventus, era destino

    C'è chi dice che certi amori fanno dei giri immensi e poi ritornano: non è mai stato vero amore tra la Juventus e Cristiano Ronaldo, solo ammiccamenti lontani e colpi di fulmine da adolescenti. Ora, con la maturità di entrambi, la storia può essere vissuta. Almeno nessuno rimarrà con il rimpianto di non averci provato. E se fosse una passione travolgente?