thumbnail Ciao,
Esclusiva Goal.com, Speciale Mercato Genoa, Chi al posto di Borriello? "Pazzini, Pazzini, Pazzini!"

Esclusiva Goal.com, Speciale Mercato Genoa, Chi al posto di Borriello? "Pazzini, Pazzini, Pazzini!"

Il capitolo "centravanti Genoa" sviscerato da alcuni addetti ai lavori.

"Mutu resta, io me la gioco". Sei parole, due notizie di mercato. Giampaolo Pazzini potrebbe davvero insidiare il lavoro di qualsiasi collega giornalista intento nel cercare indiscrezioni di calciomercato o altro, tant'è la sintesi e la facilità con cui ha saputo discutere del tema "futuro" dal ritiro di San Piero a Sieve.
 
Eppure il puntero toscano appare al numero uno tra le preferenze degli addetti ai lavori alla voce "sostituto di Borriello al Genoa". La partenza del bomber della nazionale verso Milano, infatti, rappresenta uno dei punti interrogativi più grandi per il futuro della squadra di Gian Piero Gasperini. Basterà rispolverare alla grande Figueroa sperando che torni il cecchino implacabile dei tempi del Boca? Abbiamo provato a sondare il terreno con alcuni addetti ai lavori, esperti di mercato e tecnici, per fare un quadro preciso della situazione dell'attacco del Grifone. Chi può essere il miglior sostituto di Borriello?
 
"Dal mercato che ha condotto finora il Genoa - ci ha detto mister Nedo Sonetti in Esclusiva - tutto mi lascia pensare che un attaccante arriverà. Non saprei indicare un giocatore in grado di trascinare una squadra come ha fatto Borriello, ma il più grande acquisto il Genoa l'ha concluso inserendo nel proprio staff Rino Foschi: ci penserà lui".
 
Eh, già, caro Rino Foschi. E il nome al top, come detto, è proprio quello del "fiorentino convinto" Pazzini. Basti ascoltare Stefano Pace e Claudio De Nicola, due procuratori di casa nostra che si intendono di attaccanti assistendo rispettivamente Nacho Castillo ed Andrea Soncin il primo, Antonio Langella e Michele Paolucci il secondo. "Io vedrei bene Pazzini al Genoa - ci ha detto Pace - secondo me fa proprio al caso loro. E' un attaccante di indubbio valore che probabilmente a breve vestirà la maglia della nazionale maggiore e secondo me sarebbe la scelta migliore per una piazza come quella rossoblù genovese". "Preferisco Pazzini a Palladino - ha rivelato De Nicola - anche se il nome più indicato per i rossoblù sarebbe proprio quello di Floccari, nonostante abbia caratteristiche diverse da quelle di Borriello".
 
Pareri simili ma variegati, insomma, come quello di Paolo Conti, procuratore di Cristiano Doni che invece la soluzione la troverebbe... in casa. "In una piazza come Genova, a mio avviso, sarebbe giusto investire su giocatori da rilanciare o su qualche giovane, non più forza su nomi prestigiosi. Senza dimenticare che hanno in casa Figueroa: anche puntare su di lui mi sembrerebbe un'ottima soluzione".
 
Cari Gasperini e Foschi, il dado è quasi tratto. Basta scegliere tra l'assalto ad uno tra Pazzini e Floccari o la responsabilizzazione di Lucho goal. Chissà, chissà...
 
Renato Maisani e Daniele Perticari

Sullo stesso argomento