thumbnail Ciao,
I tifosi della Juventus protestano, e danno pure la motivazione: "60 milioni spesi in tre anni sono pochi"

I tifosi della Juventus protestano, e danno pure la motivazione: "60 milioni spesi in tre anni sono pochi"

Alcuni lettori del forum VecchiaSignora.com stanno organizzando una protesta contro la dirigenza bianconera.

Una marcia di protesta vera e propria. Un modo per "dire la propria" sull'argomento Juventus-mercato-sogni. Un modo, civile, per dissentire da alcune scelte. Un tipo di manifestazione che richiama l'attenzione per fare in modo che si capiscano quali sono i desideri della gente che tifa Juventus.
 
E' questo il motivo trainante della protesta che alcuni lettori del forum VecchiaSignora.com hanno iniziato ad organizzare per i prossimi giorni d'estate.
 
"Occorre una presa di posizione netta - parte del contenuto del messaggio di apertura del lancio dell'iniziativa - che dimostri a tutto il mondo che il popolo bianconero c'è e vive. Che il popolo bianconero è il vero proprietario della Juventus. Che la simpatia è una qualità secondaria rispetto all'onore, all'orgoglio e al senso di giustizia. Che certi atteggiamenti da parte del palazzo non saranno più tollerati. Che la proprietà deve tornare finalmente a considerare la Juventus come il grande amore di 14 milioni di tifosi di serie A, non come una semplice appendice della galassia Ifil. Che è tempo di tornare a lottare per ciò che è stato nostro sul campo per 29 volte. Che è tempo di tornare a lottare in Italia, in Europa e nel mondo per riprenderci l'onore e l'orgoglio che hanno tentato di portarci via con la prepotenza e l'inganno".
 
Motivazioni che in tre giorni, dalla pubblicazione del messaggio, hanno portato all'adesione virtuale di diversi sostenitori e che nelle prossime ore potrebbe avere nuovi aggiornamenti relativamente all'organizzazione di una vera e propria marcia di dissenso nei confronti dell'operato dei dirigenti di Corso Galileo Ferraris, rea di aver, in queste tre stagioni, non aver incrementato a dovere il valore tecnico della squadra dopo la burrasca di Calciopoli. "Il totale netto degli investimenti effettuati in tre anni nelle campagne acquisti da parte della proprietà - è scritto nel messaggio - non raggiunge i 60 milioni di euro e i progressi tecnici non appaiono evidenti".
 
Per questo, pare, i tifosi bianconeri si organizzeranno e, civilmente, manifesteranno il loro dissenso.

Sullo stesso argomento