Sassuolo-Samp 1-0: Politano affonda il sogno europeo del Doria
Un goal di Politano è stato sufficiente al Sassuolo per battere la Sampdoria e conquistare la matematica salvezza in Serie A.

Il Sassuolo mette praticamente al sicuro la permanenza nel massimo campionato grazie alla vittoria per 1-0 contro la Sampdoria , che era a caccia di punti buoni per mantenere ancora vive le speranze di qualificazione all'Europa League.

Spettacolo deludente nel primo tempo, dove le occasioni da goal sono state rare, da una parte e dall'altra. Buon ritmo in avvio, ma col passare dei minuti le due squadre si sono un po' sedute e solo al 44' si è vissuto un brivido in area, quando Adjapong, a conclusione di un'azione personale, ha calciato a rete mandando però la palla fuori d'un soffio dalla porta difesa da Viviano. Sfortunato il difensore del Sassuolo Dell'Orco che ha dovuto lasciare il campo al 20', sostituito da Peluso, a causa di un problema al ginocchio.

Nella ripresa il Sassuolo ha cominciato a far girare meglio le gambe e la palla, mentre la Sampdoria è rimasta un po' al palo, quasi priva di determinazione prima ancora che d'idee. Al 64' Politano ha impegnato Viviano con una conclusione da dentro l'area che il portiere doriano è riuscito ad alzare sopra la traversa. A poco più di venti minuti dal termine, però, lo stesso Politano è riuscito a superare il portiere blucerchiato firmando il goal del vantaggio per il Sassuolo.

I padroni di casa hanno poi ben controllato la gara, e il vantaggio, anche a fronte di una Sampdoria che non è riuscita a reagire a dovere. Per i neroverdi, quindi, tre punti che significano salvezza, mentre i blucerchiati devono praticamente dire addio alle residue speranze di agganciare il treno Europa League.

I GOAL

68' POLITANO 1-0 - Duncan riceve da Berardi e serve Politano sulla sinistra dell'area. L'attaccante nerazzurro calcia da posizione defilata, quasi sul fondo, un violento destro che passa fra Viviano e il palo da lui coperto.

I MIGLIORI

SASSUOLO: POLITANO

Gran movimento, sempre pericoloso in area avversaria e, soprattutto, mette a segno il goal che regala ai neroverdi la certezza di giocare in Serie A anche nella prossima stagione.

SAMPDORIA: TORREIRA

E' il centrocampista doriano che più di tutti dà segnali di determinazione nell'attaccare la palla e contrastare gli avversari.

I PEGGIORI

SASSUOLO: ROGERIO

Non una prestazione insufficiente la sua, ma certo ci si attendeva maggiore spinta sulla fascia di competenza.

SAMPDORIA: VIVIANO

Grave l'errore nel coprire male il suo palo e incassare un goal sulla conclusione di Politano da posizione impossibile.

Commenti ()