Empoli-Lazio 0-1: Parolo segna, Strakosha alza il muro
La Lazio porta a casa tre punti sudati dalla trasferta di Empoli: decisivo Parolo, poi due pali per Wallace e Correa e una grande parata di Strakosha.

Non senza fatica, la Lazio trova la seconda vittoria consecutiva in campionato, grazie al goal di Parolo trovato a inizio secondo tempo. L'Empoli gioca bene, forse anche meglio dei biancocelesti, ma non riesce a pungere fino in fondo.

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Simone Inzaghi conferma la stessa formazione iniziale per la terza partita consecutiva, mandando un chiaro messaggio ai suoi uomini. Andreazzoli cambia invece modulo, togliendo una punta e mettendo la coppia Zajc-Krunic alle spalle di Caputo. La squadra di casa parte subito bene, con la solita gestione del pallone, veloce e verticale. La Lazio subisce inizialmente e si fa schiacciare: i toscani si vedono annulare per fuorigioco un goal di Caputo e sfiorano la rete con Acquah, fermato solo da un grande riflesso di Strakosha. Nei secondi finali di primo tempo, poi, i biancocelesti trovano un palo di Wallace, con un colpo di testa sugli sviluppi di corner.

Simone Inzaghi striglia i suoi giocatori negli spogliatoi: nella ripresa entra in campo una squadra diversa, più agguerrita e determinata. Il goal arriva presto, anche fortunosamente, con un inserimento di Parolo. Poi la Lazio si dedica alla gestione, senza affondare un altro colpo. Alla lunga è una scelta che non paga: nella seconda parte l'Empoli stringe alle corde i biancocelesti, che reggono soprattutto grazie alla posizione e alla maestria di Lucas Leiva. Nei minuti finali la Lazio manda in porto il risultato, sfiorando anche il raddoppio con il palo colpito dal 'Tucu' Correa.

I GOAL 

47' PAROLO 0-1 - Sovrapposizione e cross di Lulic dalla sinistra, il pallone viene deviato e poi impattato da Parolo: palla sul palo interno e niente da fare per Terraciano.

IL TABELLINO

EMPOLI-LAZIO 0-1

MARCATORI: 47' Parolo

EMPOLI (4-3-2-1): Terracciano 6; Di Lorenzo 5, Rasmussen 6, Silvestre 5.5, Veseli 5.5; Acquah 6 (76' Traore 6), Capezzi 5.5, Bennacer 6 (81' Mraz S.V.); Zajc 5 (60' La Gumina 5), Krunic 5; Caputo 5.5.

LAZIO (3-5-2): Strakosha 7; Wallace 6.5, Acerbi 6, Radu 6 (54' Caceres); Marusic 5.5, Milinkovic-Savic 5 (67' Correa 6.5), Lucas Leiva 7, Parolo 6.5, Lulic 5.5; Luis Alberto 6 (75' Durmisi 5.5), Immobile 5.

Arbitro: Orsato

Ammoniti: Silvestre (E), Bennacer (E), Parolo (L), Durmisi (L), 87' Marusic (L)

Commenti ()