Crotone-Juventus 1-1: Simy frena la Vecchia Signora
La Juventus impatta per 1-1 sul campo del Crotone: dopo il vantaggio di Alex Sandro è arrivato il pari di Simy.

Massimiliano Allegri lo aveva detto alla vigilia: “Tra le partite che dobbiamo affrontare in settimana, quella di Crotone è la più importante”. Missione, ovviamente, chiara: arrivare allo scontro diretto di domenica sera contro il Napoli vantando sei lunghezze di vantaggio. Così, invece, non sarà. La Juventus, proponendo una prova insipida, ottiene all'Ezio Scida solamente un punto. E ora, all'insegna delle grosse emozioni, l'imminente scontro diretto con la compagine partenopea assume una valenza vitale. Insomma, il campionato è più aperto che mai.

Tra i padroni di casa, scontata la squalifica, si rivede Capuano al centro della difesa. In avanti, nel 4-3-3 disegnato da Zenga, spiccano Diaby, Simy e Stoian. Gli ospiti rispondono affidandosi a un brido 4-2-3-1 con Sturaro a fungere da chiave tattica. I momenti iniziali se li aggiudica la noia. Poi, però, ci pensa il solito Douglas Costa a disegnare un traversone ottimizzato magistralmente dal connazionale Alex Sandro.Vecchia Signora di pura gestione, ritmo basso e poca voglia di accelerare oltremisura. Primo tempo tutto fuorché spettacolare che si chiude con i campioni d'Italia in avanti.

In avvio di ripresa, gestendo malamente un retropassaggio di Benatia, Szczesny regala agli Squali una punizione a due in area, per sua fortuna non sfruttata. Simy, imitando un certo Cristiano Ronaldo, regala al popolo zebrato un dispiacere enorme. Ricevendo cori e appalusi dal pubblico crotonese.

La Juventus annusa il pericolo. Eccome. Allegri getta nella mischia Cuadrado. Sale in cattedra Cordaz, che salva su Matuidi e Higuain. Si rivede in campo, dopo l'infortunio rimediato nel derby, Bernardeschi. La sostanza non cambia. E' pareggio.

 

 

17' 0-1 ALEX SANDRO - L'autore del cross, tanto per cambiare, è Douglas Costa. Il finalizzatore, invece, è l'ex laterale del Porto. Colpo di testa vincente e Cordaz battuto.

65' 1-1 SIMY - Da un pessimo controllo di Trotta, l'attaccante nigeriano si inventa una rovesciata di esterno destro mostruosamente bella.

I MIGLIORI

CROTONE: SIMY

L'acrobazia vale il prezzo del biglietto. L'acrobazia vale un'emozione incredibile. Corale individuale.

JUVENTUS: DOUGLAS COSTA

Altro giro, altro assist. E siamo a quota dieci in campionato. Vive uno stato di forma semplicemente eccezionale. La Juventus, presto, lo riscatterà dal Bayern Monaco. Mossa, ovviamente, scontata.

I PEGGIORI

L'articolo prosegue qui sotto

CROTONE: FARAONI Perde il duello con Alex Sandro in occasione della rete e, il più delle volte, non offre grosse garanzie in termini di affidabilità.

JUVENTUS: DYBALA Serata negativa. Fatica a trovare la posizione e, soprattutto, con il trascorrere dei minuti si innervosisce. Dopo quella proposta con la Sampdoria, ecco un'altra prova opaca.

Commenti ()