Atalanta-Verona 3-0: La Dea rivede la zona Europa
Seconda vittoria consecutiva in campionato per l'Atalanta, che ha avuto la meglio per 3-0 sul Verona: in goal Freuler, Ilicic e Kurtic.

L' Atalanta coglie la seconda vittoria consecutiva all'Atleta Azzurri d'Italia battendo per 3-0 il Verona . Dopo un primo tempo in sordina, agli orobici basta accelerare un po' nella ripresa per avere la meglio sugli scaligeri, al sesto ko in 10 giornate. A segno Freuler, Ilicic e Kurtic. I nerazzurri in questo modo si riaffacciano nelle zone della classifica che valgono un piazzamento europeo.

Gasperini schiera i suoi con il consueto 3-4-1-2, con Cornelius al posto di Petagna e Gollini al posto di Berisha. 4-3-3 per il Verona di Pecchia, con Kean-Cerci-Verde di punta. I primi 45 minuti di gioco vedono un'Atalanta intraprendente ma con meno furore del solito e poca precisione nell'inquadrare la porta: l'unica verso lo specchio della porta è quella di Toloi, che trova pronto Nicolas.

Il Verona dal canto proprio riparte bene in contropiede ma deve fare i conti con la scarsa freddezza sotto porta del giovane Kean, che spreca ben tre occasioni a tu per tu con Gollini. Il finale di tempo è targato VAR: vengono annullate per fuorigioco le reti di Freuler e Kean (che ha toccato una conclusione ravvicinata di Verde).

Il centrocampista svizzero, il migliore dei suoi, nella ripresa sale in cattedra ed in pochi minuti sigla il goal dell'1-0 e regala ad Ilicic l'assist per il 2-0 che praticamente chiude i giochi. Non servono a nulla a Pecchia gli ingressi in campo di Pazzini e del coreano Lee.

I padroni di casa, messo in ghiaccio il risultato, si concedono il lusso di far rifiatare qualcuno dei titolari: entrano in campo Kurtic, Vido ed Orsolini. Il primo dimostra al proprio allenatore di poter essere quel trequartista letale dello scorso anno, siglando con una bella zampata il goal del definitivo 3-0.

I GOAL

50' 1-0 FREULER - Bessa perde palla al limite della propria area su pressione di Gomez, Freuler con un piatto preciso infila Nicolas.

59' 2-0 ILICIC - Dopo aver ricevuto palla da Freuler, lo sloveno con un preciso rasoterra non lascia scampo al portiere scaligero.

75' 3-0 KURTIC - Sul cross dalla fascia sinistra di Gosens il centrocampista sloveno si allunga in scivolata quel che basta per bucare la rete.

I MIGLIORI

ATALANTA: FREULER

A segno già nella prima frazione di gioco (annullato per off-side), lo svizzero si conferma nella ripresa con il goal dell'1-0 e l'assist per il 2-0 di Ilicic.

VERONA: ROMULO

Seppur in maniera non continua, è l'unico che ogni tanto con le sue accelerazioni mostra di avere qualche colpo in canna per fare male agli avversari.

I PEGGIORI

VERONA: BESSA

Da un suo errore in disimpegno nasce il goal dell'1-0 dell'Atalanta. E' di fatto l'episodio decisivo che condanna gli scaligeri all'ennesima sconfitta.

VERONA: KEAN

17 anni e tutto il tempo per crescere, ma tre occasioni sprecate a tu per tu con il portiere avversario nel giro di soli 45 minuti sono troppe pure per un 'millennial'.

Commenti ()