Zola a Goal: "Il Napoli meritava lo Scudetto"

CondividiChiudi Commenti
Gianfranco Zola elogia il Napoli: "Ha reso il campionato interessante, non accadeva da 4-5 anni". E su Mancini ct: "Si sfornino prima talenti...".

Dal Napoli al rilancio del calcio italiano, nel segno di Roberto Mancini. Gianfranco Zola dice la sua, partendo dalla corsa Scudetto che ha visto spuntarla la Juventus fino alla scelta del nuovo ct.

Lo fa in esclusiva per Goal, dove spende parole dolcissime per la squadra di Sarri: "Essendo stato nel Napoli, ovviamente avrei preferito vincessero loro. E penso che in un certo senso lo meritassero, perchè hanno disputato un'ottima stagione".

A trionfare, invece, sono stati i bianconeri: "La concorrenza della Juve, per il Napoli, è stata agguerrita e sono riusciti nuovamente a vincere", evidenzia Zola.

"Quella azzurra - prosegue 'Magic Box' - rappresenta una realtà fantastica del calcio italiano e hanno reso la lotta al titolo interessante, cosa che non accadeva da 4-5 anni. Ci sono andati molto vicini e, se si guarda a ciò che hanno fatto nelle ultime 3 stagioni, è un continuo crescendo che mi auguro l'anno prossimo possa portarli a fare ancora meglio".

Roberto Mancini Italy

Dallo Scudetto alla Nazionale, argomento sul quale Zola mostra di avere le idee chiare: "Penso che la scelta del ct sia solo il primo passo. Per colmare il gap, il calcio italiano ha bisogno di più rispetto a un semplice allenatore".

"Deve migliorare nella produzione di giovani calciatori - spiega l'ex fantasista - aumentare la qualità dei talenti che produciamo. Servirà molto tempo, sarà triste non vedere l'Italia ai Mondiali. La gente non si rende conto di quanto ne sentirà la mancanza".

E a proposito di Russia 2018, in chiusura Zola azzarda un pronostico su chi potrebbe alzare la Coppa: "Ho la sensazione che possa essere l'anno di Messi e dell'Argentina".

Prossimo articolo:
Torres rivela: "Ho iniziato con il calcio grazie a Holly e Benji"
Prossimo articolo:
Cristiano Ronaldo alla Juventus, Paratici: "Decisiva l'ovazione dello Stadium"
Prossimo articolo:
Francia campione del Mondo: per Mendy 3° trofeo con sole 9 gare
Prossimo articolo:
Diretta calciomercato: tutte le trattative di mercato del 16 luglio
Prossimo articolo:
Europeo Under 19: tabellone, risultati e regolamento
Chiudi