Verso Inter-Milan: Kalinic a parte, Suso-André Silva probabile coppia

CondividiChiudi Commenti
Nikola Kalinic non si è allenato ancora in gruppo, Montella non dovrebbe rischiarlo dall'inizio. Suso e André Silva candidati a partire insieme.

Vincenzo Montella sperava di arrivare in condizioni migliori al derby contro l'Inter. Sia da un punto di vista personale (la sua panchina al Milan non è perfettamente salda), sia perché la sosta gli ha consegnato qualche problema in più, come l'infortunio di Nikola Kalinic

Come riporta la 'Gazzetta dello Sport', la coscia sinistra di Kalinic viene monitorata continuamente, e non sembra essere un problema così grave, ma fino a questo momento non gli ha mai permesso di allenarsi in gruppo. Considerato che siamo arrivati già a giovedì, sembra molto difficile che il giocatore possa essere rischiato dal primo minuto contro l'Inter. 

La strada è di fatto spianata per André Silva, che tra l'altro vive un ottimo momento di forma. Anche con il Portogallo ha timbrato nuovamente il cartellino, nella fondamentale sfida contro la Svizzera che ha consegnato il pass diretto per il Mondiale a Ronaldo e compagni. Ma l'attaccante rossonero ha già dimostrato anche in Europa League di saper segnare con il Milan, solo che in campionato Montella non lo vede ancora...

Suso Milan Cagliari Serie A

Ma l'allenatore rossonero dovrà rassegnarsi alla potenza di fuoco di André Silva, oltre che ad un generale plebiscito del popolo rossonero. Contro l'Inter il classe 1995 sembra quindi destinato a partire come titolare, per quella che è la sua grande chance in Serie A.

Pochi dubbi anche per quanto riguarda l'altro attaccante, con il 3-5-2 che sarà quindi confermato da Montella. Suso arriva da due panchine consecutive, si è riposato durante la sosta delle nazionali, al contrario delle altre punte (compreso Cutrone), ed è pronto a guidare il Milan contro l'Inter.

Proprio Cutrone, fresco dei goal siglati con l'Under 21 ed in forma smagliante, potrebbe essere l'arma da giocare a partita in corso per Vincenzo Montella. Aspettando Kalinic, tutto sembra già scritto in attacco: il Milan sa a chi affidarsi per cercare di strappare la vittoria nella stracittadina.

Prossimo articolo:
Calciomercato Torino: manca solo il passaporto per l'ufficialità di Damascan
Prossimo articolo:
Calciomercato SPAL, accordo col Partizan Belgrado: arriva Everton Luiz
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan: le ultime notizie
Prossimo articolo:
Calciomercato Bari: ufficiale l'arrivo di Liam Henderson dal Celtic Glasgow
Prossimo articolo:
Diretta Calciomercato: ultime notizie
Chiudi