Tolisso al Bayern, Juventus snobbata: "Non ho esitato un secondo a dire sì"

CondividiChiudi Commenti
Il centrocampista francese Tolisso era seguito dalla Juventus ma ha scelto il Bayern: "Non ho esitato un secondo, ho accettato molto velocemente".

Ha sorpreso un po' tutti la rapidità con cui il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti si è assicurato il forte centrocampista francese Corentin Tolisso, che ha lasciato l'Olympique Lione per trasferirsi in Bundesliga per 40 milioni di euro.

Il giocatore, intervistato da 'Telefoot', ha confermato di aver detto subito di sì al club bavarese, snobbando di fatto le altre possibilità, fra cui quella di un trasferimento in Italia alla Juventus, con Madama che lo seguiva da vicino.

"Non sarò più nel mio mondo, non avrò più tutti i miei amici accanto a me, la mia famiglia a 30 minuti da casa, ma sono pronto. - ha assicurato l'ex Lione - Il prezzo con cui sono stato pagato mi crea pressione, ma voglio dimostrare che lo valgo e che il Bayern ha fatto bene a prendermi".

"Tutto è stato fatto molto velocemente, - ha sottolineato Tolisso - e appena ho saputo che il Bayern mi voleva e si è mosso concretamente non ho esitato nemmeno un secondo ad accettare. Io cercavo qualcosa di più grande e di più duro, e credo che sia quello che troverò nel Bayern".

Prossimo articolo:
Anderlecht-Bayern, protesta dei tifosi tedeschi per l'eccessivo costo del biglietto
Prossimo articolo:
Champions League, Cavani nella storia: 5° giocatore con 30 goal in meno di 50 partite
Prossimo articolo:
Benevento, la Procura antidoping chiede 1 anno di squalifica per Lucioni
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Monaco-PSG: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming
Chiudi