Scontri a Sassari, individuati 66 tifosi del Cagliari: Daspo in arrivo

CondividiChiudi Commenti
Vertice in Prefettura dopo gli scontri di Sassari: individuati 66 ultras del Cagliari, in arrivo un Daspo di 8 anni. Vietata la trasferta a Palermo.

Ancora una volta la follia degli ultras si abbatte sul calcio italiano: duecento tifosi del Cagliari hanno devastato Sassari in occasione dell'amichevole giocata dalla squadra di Rastelli a Sorso. 66 i tifosi identificati per cui si prospetta l'ipotesi del Daspo.

Dopo aver rovesciato cassonetti, distrutto marciapiedi, lanciato pietre e fumogeni contro passanti ed auto, il vertice in Prefettura è stato convocato per oggi. Non sarà presente per altri impegni il presidente Giulini, ma verrà fatto il punto su quanto accaduto a Sassari.

Sono già state identificate 66 persone, fotografate e riprese: potrebbe scattare un Daspo di 8 anni. Intanto la Questura di Palermo ha vietato la trasferta ai tifosi rossoblù in vista della partita di campionato in programma il 2 aprile.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Argentina, Sampaoli: "Unico responsabile, non da uomini prendersela con Caballero"
Prossimo articolo:
Foggia, Oddo è il nuovo allenatore: lunedì la firma
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, Meret in cima: offerta di 25M più 10 di bonus all'Udinese
Prossimo articolo:
Calciomercato SPAL, Grassi torna al Napoli: controriscattato dai partenopei
Chiudi