Sassuolo Chievo: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming

CondividiChiudi Commenti
Il Sassuolo cerca riscatto contro un Chievo in grande forma, reduce dal convincente successo in rimonta arrivato contro la Fiorentina.

Solo 4 punti racimolati nelle prime sette giornate: è questo il magrissimo bottino di punti del Sassuolo, a caccia del secondo successo in campionato contro un Chievo in rampa di lancia e reduce dai tre punti d'oro conquistati contro la Fiorentina.


DOVE E QUANDO


Sassuolo-Chievo si disputerà al 'Mapei Stadium' di Reggio Emilia alle ore 15 di domenica 15 ottobre.


 

DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING


Sarà possibile seguire l'incontro in diretta ed in esclusiva su Sky Calcio 5, con telecronaca di Davide Polizzi. Chi vorrà guardarlo in streaming potrà farlo su SkyGo, servizio dedicato a tutti gli abbonati Sky.


PROBABILI FORMAZIONI


Dopo lo stop di Goldaniga, Bucchi dovrà fare a meno anche di Letschert: possibile che si ritorni al 4-3-3. Il recuperato Peluso in campo con una maschera protettiva al naso: si è infatti fermato anche Adjapong. In avanti Matri favorito su Falcinelli, ballottaggio Gazzola-Lirola per la maglia di terzino destro.

Maran dovrà sciogliere i dubbi su Gobbi: in caso l'ex Fiorentina desse garanzie sull'impiego, andrebbe in panchina uno tra Dainelli e Tomovic. Per il resto probabile inserimento di Bastien in mediana al posto dell'acciacato Hetemaj, Pucciarelli partner di Inglese in attacco.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Berardi, Matri, Politano.

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Tomovic, Dainelli, Gamberini, Cacciatore; Castro, Radovanovic, Bastien; Birsa; Pucciarelli, Inglese.

Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 9ª giornata - Torna alla vittoria l'Atletico, Girona corsaro
Prossimo articolo:
Serie C: risultati della 10ª giornata e classifiche dei tre gironi
Prossimo articolo:
Serie B, 11ª giornata - Bari ko a Brescia
Prossimo articolo:
Berlusconi a sorpresa: "Il Milan ha problemi finanziari"
Prossimo articolo:
FIFA The Best 2017: Buffon e Bonucci nella formazione dell'anno
Chiudi