Sarri nuovo allenatore del Chelsea: è ufficiale

CondividiChiudi Commenti
Dopo un lungo tira e molla Maurizio Sarri è stato liberato dal Napoli e ha firmato col Chelsea, sostituisce Antonio Conte.

Ci è voluto più tempo del previsto, tra clausole e quant'altro, ma alla fine è arrivata l'ufficialità: Maurizio Sarri è il nuovo allenatore del Chelsea.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

I Blues lo hanno annunciato sul proprio account Twitter tramite un video che raccoglie alcune frasi d'elogio a Sarri da parte di colleghi e calciatori.

Sarri si lega al Chelsea con un contratto triennale: "Sono davvero felice di essere arrivato al Chelsea e in Premier League - le sue prime parole al sito ufficiale del club - inizia un nuovo stimolante periodo della mia carriera.

Inizierò a lavorare e conoscere i giocatore da lunedì, prima della partenza per l'Australia, dove avrò modo di conoscere meglio  la squadra e preparare le prime partite stagionali. Speriamo di far divertire i tifosi e regalare più trofei possibili al club".

Ad accogliere Sarri c''era Marina Granovskaia, braccio destro di Abramovich: "Stavamo cercando uno con la sua filosofia di gioco per il Chelsea. Con il Napoli ha fatto vedere il calcio più bello d'Europa, impressionando per i suoi metodi offensivi e la capacità di valorizzare al massimo i giocatori a disposizione".

Sarri raccoglierà l'eredità di Antonio Conte, al quale non è bastato vincere la Premier e la FA Cup in due anni per guadagnarsi la riconferma. Il 'sarrismo' sbarca ufficialmente in Premier League.

Prossimo articolo:
Ronaldo rivela: "Avrei lasciato il Real solo per la Juventus"
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Higuain apre la porta: affare complicato
Prossimo articolo:
Calciomercato Sassuolo, c'è l'accordo con il Chelsea per Boga
Prossimo articolo:
Diretta calciomercato: tutte le trattative di mercato del 16 luglio
Prossimo articolo:
Inter, grave incidente per il giovane Pasquale Carlino: è in fin di vita
Chiudi