Samp-Juventus, Rugani sullo sfogo di Allegri: "Mi ha detto cose irripetibili in toscano"

CondividiChiudi Commenti
Rugani: "Non ho buttato la palla fuori in occasione del problema di Dani Alves, Allegri mi ha detto delle cose irripetibili in toscano...".

Nella Juventus vittoriosa sul campo della Sampdoria al centro della difesa, insieme ad Andrea Barzagli, c'è stato spazio per Daniele Rugani. Il giovane ex Empoli è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per commentare quanto accaduto a Marassi.

In primis Rugani spiega il perchè di un rimprovero di Allegri nella parte finale del match. "Allegri mi ha rimproverato per non aver buttato la palla fuori sul problema a Dani Alves, è una cosa che ci sta. Mi ha detto delle cose irripetibili in toscano (ride, ndr)".

Nella sua esponenziale crescita hanno influito gli allenamenti di Sarri ai tempi dell'Empoli e l'attuale presenza a Vinovo di campioni dai quali prendere esempio: "E' stata una bella giornata, abbiamo ottenuto una vittoria importante. Devo dire che per la mia carriera è stato fondamentale avere a disposizione ad Empoli un allenatore meticoloso come Sarri. E' chiaro che mi facilita adesso anche il fatto di allenarmi insieme a tanti campioni".

 

Prossimo articolo:
Scommesse Serie A: quote e pronostico di Lazio-Napoli
Prossimo articolo:
Barcellona, Dembélé operato in Finlandia: "Rientro a gennaio"
Prossimo articolo:
Olivera riparte dalla Serie D: ufficiale il suo ritorno al Latina
Prossimo articolo:
Scommesse Serie A: quote e pronostico di Juventus-Fiorentina
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Chiudi