Rugani stregato da Dybala: "Ogni anno sembra un giocatore diverso"

CondividiChiudi Commenti
Rugani è impressionato dalla crescita di Dybala: "Ogni anno sembra un giocatore diverso. Nuovi acquisti? Alla Juventus non è facile".

La Juventus ai piedi di Paulo Dybala . A confermare come la Joya, attuale capocannoniere dellla Serie A, sia ormai diventato un leader nello spogliatoio bianconero sono le parole di Daniele Rugani , intervistato da 'Sky Sport' e 'Mediaset Premium' alla viigilia della partita contro la Lazio.

"Ogni anno sembra un giocatore diverso e migliora veramente tanto. Questo lo porterà a togliersi delle grandi soddisfazioni" , sottolinea Rugani.

L'articolo prosegue qui sotto

Quindi il difensore bianconero spiega le difficoltà incontrate dai nuovi acquisti fin qui : "Arrivando alla Juve non è mai facile entrare subito nei meccanismi, un po' di adattamento ci vuole soprattutto per chi viene dall'estero.

Però sono sicuro che ci daranno una grossa mano perché hanno qualità da vendere. Anche io all'inizio ho trovato meno spazio, fa parte del percorso, ne ho parlato anche con Bernardeschi".

Infine Rugani torna sul pareggio contro l'Atalanta prima della sosta: " È stata una partita strana perché eravamo partiti molto bene, poi ci sono stati alcuni episodi un po' così... Noi comunque dobbiamo essere più solidi e padroni della gara".

Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 9ª giornata - Torna alla vittoria l'Atletico, Girona corsaro
Prossimo articolo:
Serie C: risultati della 10ª giornata e classifiche dei tre gironi
Prossimo articolo:
Serie B, 11ª giornata - Bari ko a Brescia
Prossimo articolo:
Berlusconi a sorpresa: "Il Milan ha problemi finanziari"
Prossimo articolo:
FIFA The Best 2017: Buffon e Bonucci nella formazione dell'anno
Chiudi