Rudiger sincero: "Tra Roma e Chelsea non c'è paragone"

CondividiChiudi Commenti
Dopo il trasferimento al Chelsea, Rudiger fa il confronto con la Roma: "Con tutto il rispetto, ma non c'è paragone. Qui c'è un altro livello".

Alla Roma non avranno fatto di sicuro piacere le dichiarazioni di Antonio Rudiger , appena trasferitosi al Chelsea per quasi 40 milioni di euro.

Quando gli hanno chiesto del suo trasferimento a Londra, il tedesco non ha esitato ad evidenziare le differenze tra il Chelsea e la Roma.

"Non voglio mancare di rispetto a nessuno - ha dichiarato Rudiger a 'Beiin Sport' - ma non c'è proprio paragione. La Roma è ugualmente una grande squadra ma il Chelsea è di un altro livello".

Nella sua scelta è stato decisivo anche Conte: "Tra i motivi della mia scelta c’è l’allenatore, Antonio Conte, un tecnico fantastico che ha migliorato molti giocatori, come Marcos Alonso e Moses nella passata stagione.

E’ stato uno dei motivi per cui volevo far parte del Chelsea”, ha concluso Rudiger, attualmente impegnato nella tournée in Asia con i Blues.

Prossimo articolo:
Ottavi Coppa Italia: date, orari e dove vederli in tv e streaming
Prossimo articolo:
La Juventus e la 'sveglia' a Dybala: possibile nuova panchina contro il Bologna
Prossimo articolo:
Lazio-Cittadella: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming
Prossimo articolo:
Mondiale per club 2017: risultati, date, orari e dove vederlo in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Donnarumma via a gennaio? Real Madrid e PSG pronte
Chiudi