Roma, Dzeko ritratta: "Nessuna critica, gli insegnamenti del mister sono giusti"

CondividiChiudi Commenti
Dzeko ammorbidisce il tenore delle sue dichiarazioni post-Atletico: "Mi dispiace che le mie parole siano state interpretate come una critica".

La Roma ha iniziato con un pareggio il suo cammino nel girone di Champions League. Uno 0-0 all'Olimpico contro l'Atletico Madrid che ha visto i giallorossi soffrire, letteralmente fino all'ultimo, con quella doppia occasione sciupata da Niguez nel recupero e il portiere Alisson risultare il migliore in campo per la formazione capitolina.

Non una prestazione eccellente, invece, quella di Edin Dzeko, che a mente fredda ha voluto ammorbidire le sue dichiarazioni dell'immediato post-partita di ieri, con le quali aveva in un certo qual modo giustificato le sue difficoltà nella gara con l'Atletico anche col diverso assetto tattico impostato dal tecnico Di Francesco. "Con questo sistema siamo più distanti in attacco e per me diventa tutto più difficile", aveva detto. Parole che erano sembrate di critica nei confronti del mister.

Oggi l'attaccante ha voluto spiegare che quelle non erano le sue intenzioni: "Mi dispiace però che le mie parole siano state interpretate come una critica. Penso invece che gli insegnamenti del mister sono quelli giusti e impegnandoci al massimo otterremo i risultati che vogliamo! Daje Roma!".

Dzeko ha poi commentato così la sua prestazione... "Quella di ieri e stata una gara molto difficile - ha scritto l'attaccante della Roma - Combattuta pallone su pallone. Avrei voluto dare un contributo maggiore ma in gare del genere non è sempre facile, per questo a fine gara non ero molto soddisfatto".

Prossimo articolo:
Mai più come a Genova, Montella: "La società mi ha chiesto di intervenire"
Prossimo articolo:
Lazio-Zulte: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming
Prossimo articolo:
Rigore fallito a Firenze, Papu Gomez si scusa con i fantallenatori
Prossimo articolo:
Il Napoli svetta sul Barcellona e sugli altri top club: ha la miglior media goal
Prossimo articolo:
Gaffe Sampdoria: scambia Silvestre per... Cristiano Ronaldo
Chiudi