Ricorso della Lazio respinto: confermata la squalifica della Curva Nord

CondividiChiudi Commenti
La Corte Federale d'Appello ha respinto il ricorso della Lazio contro la squalifica della Curva Nord, confermata la chiusura del settore.

Ricorso respinto. La Corte Federale d'Appello della FIGC ha detto no alla Lazio che aveva chiesto la revoca della squalifica della Curva Nord.

Il settore del tifo biancoceleste più caldo era stato punito dal Giudice Sportivo dopo i cori razzisti intonati due settimane fa durante la partita contro il Sassuolo.

La Curva Nord d'altronde era recidiva dato che la sanzione della squalifica era già stata applicata, con sospensione, dopo il Derby dell'anno scorso. Sospensione revocata a causa del nuovo episodio di razzismo.

La Lazio quindi, a meno di ulteriori ricorsi, non potrà contare sull'apporto della Nord nella prossima partita casalinga contro il Cagliari.

Prossimo articolo:
Diretta calciomercato: tutte le trattative di mercato del 16 luglio
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Higuain in cima alla lista: Elliott vuole il colpo
Prossimo articolo:
Tabella Calciomercato Serie A 2018/2019: acquisti e cessioni
Prossimo articolo:
Juventus, è il Ronaldo Day: visite mediche in mattinata e presentazione alle 18.30
Prossimo articolo:
Serie A 2018/19: il calendario dei ritiri e delle amichevoli
Chiudi