Recoba torna nel calcio: sarà dirigente del Nacional

CondividiChiudi Commenti
A quasi due anni dal ritiro, Alvaro Recoba farà parte della 'Commissione Patrimonio e Opere' del Nacional. Con il sogno di diventarne il presidente.

Riecco Alvaro Recoba. Stavolta non da giocatore, ma da dirigente. Dove? Nel club del suo cuore, ovviamente: il Nacional, formazione di Montevideo che l'ex attaccante dell'Inter aiuterà in qualità di membro della 'Commissione Patrimonio e Opere'.

Extra Time - Georgina Rodriguez, l'ultima conquista di CR7

Un ruolo insolito, che il 'Chino' ha accettato di ricoprire su invito del presidente José Luis Rodriguez: "Mi ha detto che avrebbe visto di buon occhio la mia partecipazione alla vita politica del club", le parole di Recoba al sito ufficiale del Nacional.

Il primo obiettivo è quello di aiutare nella costruzione del Gran Parque Central, il nuovo stadio del 'Bolso'. Sulle orme di quanto già fatto dai rivali storici del Peñarol, che hanno cambiato casa un anno fa. Il secondo, come già espressamente rivelato da Recoba, è quello di diventare un giorno presidente del club.

"Però questo non significa che abbia accettato di partecipare alla Commissione per interesse elettorale - continua Recoba - Sono qui per lavorare, per imparare, per conoscere il Nacional da un altro punto di vista".

41 anni a marzo, in Italia con le maglie di Inter, Venezia e Torino, Recoba ha iniziato e chiuso la carriera proprio nel Nacional. Con il quale ha vinto il campionato nel 2015, il suo ultimo anno da calciatore. Ma un rapporto così solido non poteva limitarsi unicamente al campo: il 'Chino' vuelve a casa.

 

Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Benzema e l'accordo: l'agente si fa una risata
Prossimo articolo:
Calendario amichevoli Juventus 2018: date, orari e dove vedere le partite in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Roma, l'Everton si fa da parte: Malcolm più vicino
Prossimo articolo:
Il Milan di Elliott: Scaroni presidente, Fassone saluta
Prossimo articolo:
Calciomercato Barcellona/Real Madrid: acquisti e cessioni 2018/2019
Chiudi

Utilizziamo cookies per garantirti la migliore esperienza online. Navigando sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra in accordo con la nostra politica della privacy.

Mostra di più Accetta