Perotti senza paura: "Rigore per la Roma? Lo tiro sempre io"

CondividiChiudi Commenti
Perotti, nonostante il recente errore dal dischetto in Roma-Udinese, annuncia: "I rigori li tiro sempre io, Napoli più forte della Juventus".

Giù le mani dal pallone, almeno se c'è da tirare un calcio di rigore. Diego Perotti infatti nonostante il recente errore dal dischetto durante Roma-Udinese conferma di volere rifarsi al più presto.

"Se ci danno un rigore contro il Napoli? Lo tiro io. Sono ancora capace di fare goal dal dischetto. Ci sta di sbagliare, non avrei voluto, mi auguravo di finire la carriera senza errori.

Mi ha fatto molto arrabbiare. Ma se dovevo proprio sbagliarne uno meglio sul 3-0. Se il mister non ha cambiato idea… i rigori li tiro io”, scherza Perotti intervistato sulle pagine dell'AS Roma Match Program.

L'articolo prosegue qui sotto

L'argentino peraltro ha appena recuperato da un serio infortunio muscolare: "Ho perso le gare con Qarabag e Milan, ma questa sosta è arrivata al momento giusto per recuperare al meglio. Sono tornato ad allenarmi da alcuni giorni e quindi sono a disposizione del mister”.

Anche perchè contro il Napoli non sarà certo facile e Perotti lo sa bene: "Il Napoli mi è piaciuto tanto anche l’anno scorso. Giocano come pochi al mondo, anche se non sono imbattibili.

Oggi per me è più forte della Juve, almeno per il gioco che fanno. Sta facendo bene, ma noi proveremo a fargli male qui a Roma”. Eventuali rigori compresi.

Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 9ª giornata - Torna alla vittoria l'Atletico, Girona corsaro
Prossimo articolo:
Serie C: risultati della 10ª giornata e classifiche dei tre gironi
Prossimo articolo:
Serie B, 11ª giornata - Bari ko a Brescia
Prossimo articolo:
Berlusconi a sorpresa: "Il Milan ha problemi finanziari"
Prossimo articolo:
FIFA The Best 2017: Buffon e Bonucci nella formazione dell'anno
Chiudi