Pallotta si tuffa nella fontana di Piazza del Popolo: polemiche e multa

CondividiChiudi Commenti
Come centinaia di turisti, Pallotta dovrà pagare la multa prevista per il bagno nelle fontane di Roma: Codacons all'attacco.

Caos senza incidenti, ma con qualche polemica. La vittoria della Roma sul Barcellona ha portato a caroselli, grida, sciarpate in giro per la città. E bagni nella fontana dei Leoni in Piazza del Popolo da parte del più insospettabile giallorosso di tutti: il patron James Pallotta. Che dovrà pagare una multa.

Tra l'ovazione dei tifosi ritrovatisi in Piazza del Popolo, Pallotta si è diretto verso la fontana, facendo il bagno completamente vestito: una gioia nella gioia per i fans giallorossi, abituati a vedere il numero uno della società come un presidente abbastanza distante, cittadino degli States e non di Roma.

Se i tifosi si divertono, non lo fanno diverse associazioni. Il Codacons, ad esempio, ha condannato il tuffo di Pallotta nella fontana: "Un gesto sconsiderato e assolutamente evitabile, un brutto esempio per milioni di giovani che seguono il calcio e la Roma, e che dovrebbero essere educati al rispetto del patrimonio pubblico e dei beni storici. Un illecito".

Pallotta ha chiesto scusa telefonicamente alla sindaca di Roma, Virginia Raggi, e nel pomeriggio si recherà al Campidoglio per farlo anche di persona: il presidente giallorosso dovrà pagare una multa, come i tantissimi turisti che ogni anno decidono di fare il bagno nelle varie fontane delle capitale.

Proprio il Codacons aveva chiesto con fermezza una punizione: "Presenteremo un esposto al Comune e ai Vigili Urbani affinché elevino nei confronti di James Pallotta la sanzione prevista dalla legge vigente. E se non lo faranno, scatterà una denuncia nei confronti dell’amministrazione e della Polizia Municipale per omissione di atti d’ufficio".

L'incontro tra la Raggi e Pallotta era comunque già in programma: alle 15 si parlerà ancora una volta dello stadio giallorosso. Un punto essenziale ricordato dal numero uno della Roma subito dopo la storica vittoria di Champions League. Qualche minuto prima di tuffarsi nella Fontana dei Leoni, tra due file di tifosi festanti.

Prossimo articolo:
Amichevoli 22 luglio - Tris Torino al Renate, in campo il Napoli
Prossimo articolo:
Diretta calciomercato: tutte le trattative di mercato del 22 luglio
Prossimo articolo:
Watford presenta la maglia 'away' e la regala ai fedelissimi
Prossimo articolo:
International Champions Cup 2018: squadre, calendario e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
In sovrappeso, lo Sporting scarica Doumbia: ma c'è il Girona sull'ivoriano
Chiudi

Utilizziamo cookies per garantirti la migliore esperienza online. Navigando sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra in accordo con la nostra politica della privacy.

Mostra di più Accetta