Marco Rossi dall'Ungheria alla Slovacchia: allenerà il DAC

CondividiChiudi Commenti
Dopo aver vinto il campionato con l'Honved, per Marco Rossi ecco una nuova avventura: l'ex doriano firmerà con il DAC Dunajská Streda, club slovacco.

Dopo aver vinto il campionato con l'Honved, Marco Rossi aveva confessato a 'ExtraTime', settimanale di calcio internazionale della 'Gazzetta dello Sport': "Ho proposte da vari club ungheresi e slovacchi". Ed è proprio lì, in Slovacchia, che l'allenatore italiano proseguirà la propria carriera.

Come riporta 'Sky Sport', Rossi diventerà infatti il nuovo allenatore del DAC Dunajská Streda, formazione che nel 2016/17 ha concluso al settimo posto il campionato locale. L'ex difensore di Torino, Piacenza e Sampdoria tra le altre è a Bratislava, dove firmerà un contratto di due anni con opzione per una terza stagione.

Rossi prosegue dunque il proprio particolare giro del mondo. E del resto aveva già dimostrato di essere pienamente aperto alle esperienze esotiche anche da calciatore, quando aveva vestito per una stagione (1995/96) la maglia dei messicani dell'America.

Al DAC, Rossi proverà a ripetere il miracolo Honved, portato a sorpresa alla vittoria dopo averlo salvato nella stagione precedente. L'ultimo successo in campionato del club, per la cronaca, risaliva addirittura al 1992/93, 25 anni prima.

Nemmeno in Slovacchia la missione di Rossi sarà delle più semplici, se è vero che il suo nuovo club non è certo tra i più ricchi e vincenti del Paese. La storia e il palmares del DAC, del resto, parlano chiari: in bacheca c'è solo una Coppa di Cecoslovacchia, vinta quando la scissione era ancora al di là da venire.

Prossimo articolo:
Calciomercato invernale 2018, quando inizia e quando finisce
Prossimo articolo:
La Juventus fa felice Favilli: acquisto perfezionato anche dopo l'infortunio
Prossimo articolo:
Champions League, Napoli aggrappato al City da record: 17 vittorie di fila
Prossimo articolo:
L'Italia perde appeal: l'Argentina vuole annullare l'amichevole di marzo
Prossimo articolo:
Siviglia-Liverpool, Firmino l'ha rifatto: goal 'no look'
Chiudi