Manchester, quanti colpi: dal 2013 spesi oltre 1.5 miliardi di euro

CondividiChiudi Commenti
E' Manchester la città regina del mercato: City e United hanno speso insieme oltre 1.5 miliardi di euro dal 2013, cifra da record.

L'acquisto di Walker dal Tottenham è soltanto l'ultimo della sontuosa campagna acquisti del Manchester City, impreziosita anche dagli innesti di Bernardo Silva ed Ederson: 51 milioni di euro per il cartellino del terzino inglese, strappato così ad una diretta concorrente per il titolo della Premier League.

Con questo colpo, i 'Citizens' sono diventati la squadra ad aver speso più soldi di tutti dal 2013: ben 772 milioni di euro, meglio anche dei cugini del Manchester United, 'fermi' a 733.

Il totale è una cifra pazzesca: in due i club di Manchester hanno speso la bellezza di 1.505 miliardi di euro, stabilendo un record assoluto e difficilmente battibile nel corso degli anni a venire.

Eppure le vagonate di soldi non sempre sono sinonimo di successi, tutt'altro: City e United non hanno infatti brillato in questi ultimi quattro anni nonostante gli acquisti top, soprattutto in Europa dove soltanto i 'Red Devils' sono riusciti a conquistare l'ultima Europa League. Sì, perché in Champions sono altri a dominare...

Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine di Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport
Prossimo articolo:
Cosa serve a Napoli, Juventus e Roma per qualificarsi agli ottavi di Champions League
Prossimo articolo:
Mondiali di calcio in tv, chi li trasmetterà? Duello tra Rai e Mediaset
Prossimo articolo:
Sorteggio Mondiali 2018: data, fasce, come funziona e dove vederlo in tv e streaming
Prossimo articolo:
In quali casi l'Italia può ancora qualificarsi al Mondiale? Le ipotesi di ripescaggio
Chiudi