Lazio, Inzaghi promuove Felipe Anderson: "Ha fatto molto bene"

CondividiChiudi Commenti
Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, applaude la squadra nonostante la sconfitta in Belgio: "Ho visto una reazione e le risposte che cercavo".

Nonostante la sconfitta di misura contro lo Zulte Waregem, Simone Inzaghi è comunque soddisfatto della sua Lazio dopo l'ultima gara della fase a gironi dell'Europa League.

"Ho visto una reazione della squadra e le risposte che cercavo. - ha sottolineato ai microfoni di 'Sky Sport' - Abbiamo fatto due bei goal e siamo rimasti in partita. Certo, non dovevano prendere il 3° goal, che potevamo evitare".

"Abbiamo giocato un buon secondo tempo - ha aggiunto - con questo freddo è stato importante anche non subire infortuni".

Note positive sono arrivate dai singoli: "Felipe Anderson ha avuto personalità con la palla fra i piedi, - ha detto Inzaghi - tornava a giocare una partita ufficiale dopo 4 mesi e mezzo e secondo me ha fatto molto bene stasera".

Nessun pronostico sul sorteggio: "Ora con i 180 minuti cambieranno un po' le cose. - ha dichiarato il tecnico piacentino - Speriamo di essere fortunati, come non lo siamo stati la prima volta. Se confermeremo le nostre qualità, tenacia, corsa e aggressività, potremmo andare avanti. Con le gare ad eliminazione diretta sarà importante non sbagliare la prima partita fuori casa".

Prossimo articolo:
Lazio-Auronzo: data, orario, biglietti e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Tabella Calciomercato Serie A 2018/2019: acquisti e cessioni
Prossimo articolo:
Bologna, Fenucci rivela: "Pensammo a Balotelli prima del Nizza"
Prossimo articolo:
Serie B: cambia tutto nella graduatoria ripescaggi, Novara e Catania sognano
Prossimo articolo:
Calciomercato Roma, Alisson verso il Liverpool: accordo a 74M
Chiudi

Utilizziamo cookies per garantirti la migliore esperienza online. Navigando sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra in accordo con la nostra politica della privacy.

Mostra di più Accetta