Lazio imbattuta, ma c'è un neo per Inzaghi: "Nani out per un po' di tempo"

CondividiChiudi Commenti
Soddisfatto per il pareggio contro il Vitesse, Inzaghi dovrà però fare a meno di Nani per i prossimi incontri.

La qualificazione era già stata raggiunta, così come il primo posto. All'Olimpico, con una squadra farcita di seconde e terze linee, la Lazio è comunque riuscita a mantenere l'imbattibilità pareggiando 1-1 contro il Vitesse.

In attesa dell'ultimo turno di Europa League e di Champions League, che vedrà possibili avversarie per la Lazio, Inzaghi può ritenersi ampiamente soddisfatto della campagna europea di questi primi due mesi.

"Sono contento. Non è semplice trovare la concentrazione per le partite normali, oggi era ancora più difficile" le parole di Inzaghi dopo il pari col Vitesse. "Adesso i ragazzi avranno tre giorni per preparare nel migliore dei modi la gara contro la Fiorentina, sarà dura".

L'articolo prosegue qui sotto

Giovani in campo e risposte buone per Inzaghi: "Ho avuto conferma da Crecco che ha fatto la sua gara. Palombi si è dato da fare, il portiere gli ha negato il suo primo gol. C'è stato l'esordio di Miceli, sta lavorando tanto, se lo meritava. Peccato per Nani, sicuramente per un paio di settimane non sarà tra noi".

Sempre relativamente ai singoli, Inzaghi potrà contare su due titolari al meglio con la Fiorentina: "Bastos volevo farlo giocare subito, doveva metabolizzare. Sapevo che avrebbe fatto una buona gara oggi. Basta si allenava già da quindici giorni, l'ho visto molto bene. Gli ho risparmiato gli ultimi dieci minuti".

Inzaghi è positivo su tutto, anche sulla prestazione di Luis Alberto come regista: "Secondo me ci sono partite dove può farlo". Il tecnico biancoceleste in futuro lo proporrà in quel ruolo anche in campionato? Staremo a vedere.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
International Champions Cup 2018: squadre, calendario e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
International Champions Cup 2018, Liverpool-Borussia Dortmund 1-3
Prossimo articolo:
Calciomercato Roma, Olsen nuovo portiere: 11,5 milioni
Prossimo articolo:
Ancelotti promuove il Napoli: "Bel gruppo, così ci divertiamo"
Chiudi

Utilizziamo cookies per garantirti la migliore esperienza online. Navigando sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra in accordo con la nostra politica della privacy.

Mostra di più Accetta