Lazio ai quarti, Inzaghi va oltre: "Giocando di squadra arriveranno grandi soddisfazioni"

CondividiChiudi Commenti
La Lazio accede ai quarti di finale di Coppa Italia, ma le polemiche del campionato hanno lasciato il segno: "Sono amareggiato", ha ammesso Inzaghi.

Tutto facile per la Lazio, che all'Olimpico ha travolto 4-1 il Cittadella, staccando il biglietto per i quarti di finale di Coppa Italia. Al termine del match è intervenuto ai microfoni di Rai Sport il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi.

Nonostante la vittoria non si è ancora attenuata la delusione e la rabbia per quanto accaduto lunedì scorso contro il Torino. "Son contento di tutti perché hanno fatto un'ottima gara. Dobbiamo continuare a lavorare di gruppo e di squadra e possiamo toglierci grandi soddisfazioni. L'obiettivo? Rimanere in corsa più a lungo possibile. Nonostante la vittoria di stasera in me c'è tanta amarezza e delusione per quanto accaduto domenica".

C'è però soddisfazione per le prestazioni di Immobile e Felipe Anderson: "Benissimo Ciro, Felipe 60 minuti di grande qualità anche se ero indeciso se farlo giocare dall'inizio. Un plauso anche a Murgia, Wallace e Patric che non deludono mai quando vengono chiamati in causa. Milinkovic falso nove? Per le qualità che ha potrebbe farlo, ma ho Caicedo che mi sta dando delle risposte sempre molto positive".

Per il prossimo impegno di campionato si cercherà di recuperare Luis Alberto: "Sta meglio, domani dovrebbe fare un pezzo di allenamento insieme a noi e se non ci saranno problemi potrà essere schierato in campo domenica".

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Francia, Griezmann in conferenza con la bandiera... dell'Uruguay
Prossimo articolo:
Mbappé eguaglia Pelè: "Lui ha fatto la storia, io sono all'inizio"
Prossimo articolo:
Griezmann e il goal alla Croazia: "Ho pensato al cucchiaio"
Prossimo articolo:
Francia, Rami annuncia il ritiro: "Lascio la Nazionale"
Chiudi