Juventus, vittoria in riserva a Marassi: 0 tiri in porta nella ripresa, non succedeva dal 2014

CondividiChiudi Commenti
Nessun tiro in porta nel secondo tempo contro la Sampdoria per la Juventus: non accadeva dal marzo del 2014 contro la Fiorentina.

Grazie al secondo goal in campionato di Juan Cuadrado la Juventus ha ottenuto la 24esima vittoria del suo campionato di Serie A, la nona nelle ultime 10 partite, confermandosi semrpe di più come la dominatrice della stagione regolare (13 punti nelle ultime 5 trasferte).

Non è stato però tutte rose e fiori per la Vecchia Signora in quel di Marassi. Dopo un primo tempo praticamente dominato, con la Sampdoria in nettà difficoltà sulle scorribande di Cuadrado e sulle geometrie offensive dei campioni d' Italia in carica, nella ripresa le cose sono radicalmente cambiate.

La squadra è apparsa stanca ed appanata, come dimostra il dato dei tiri nello specchio della porta: 0. Era da tre anni, dal marzo del 2014 contro la Fiorentina, che la Juventus non riusciva ad effettuare nemmeno una conclusione nei confronti del portiere avversario.

L'articolo prosegue qui sotto

Non un buon segnale per Allegri, che infatti al fischio finale dell'arbitro Tagliavento è apparso visibilmente infastidito per la prestazione della sua squadra nei secondi 45 minuti di gioco. Un atteggiamento simile a quello mostrato l'anno scorso al termine del match esterno vinto a fatica dai suoi ragazzi contro il Carpi.

Durante la sosta, ed in vista del finale di campionato e del fondamentale impegno di Champions League contro il Barcellona (da non dimenticare anche la gara di ritorno di Coppa Italia contro il Napoli), il tecnico bianconero dovrà quindi capire cosa non sta funzionando e cercare di porvi rimedio.

Di sicuro per il momento a saltare all'occhio è la difficoltà di Higuain di andare a segno ed una minore lucidità da parte elle fonti di gioco, in primis Khedira e Pjanic: El Pipita non ha trovato la via della rete per il quarto match consecutivo, pur avendo calciato in porta per ben 4 volte nel corso del primo tempo.

Prossimo articolo:
Scommesse Serie A: quote e pronostico di Lazio-Napoli
Prossimo articolo:
Barcellona, Dembélé operato in Finlandia: "Rientro a gennaio"
Prossimo articolo:
Olivera riparte dalla Serie D: ufficiale il suo ritorno al Latina
Prossimo articolo:
Scommesse Serie A: quote e pronostico di Juventus-Fiorentina
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Chiudi