Juventus, si allungano i tempi per Howedes: in campo tra fine febbraio e inizio marzo

CondividiChiudi Commenti
Benedikt Howedes, out per una lesione al retto femorale, non tornerà in campo prima di fine febbraio-inizio marzo: la Juventus pensa però al riscatto.

Da quando è approdato alla Juventus, Benedikt Howedes non è stato molto fortunato. Il difensore tedesco ha giocato appena una partita in Serie A, e per il resto è stato bloccato dagli infortuni.

Fuori attualmente per una lesione al retto femorale, secondo quanto riporta 'La Gazzetta dello Sport', i tempi di recupero per lui si allungano ulteriormente. Howedes, infatti, potrà tornare in campo soltanto verso fine febbraio-inizio marzo.

Un problema in più per Massimiliano Allegri, che aveva voluto il jolly difensivo anche per la sua duttilità a ricoprire più ruoli nel reparto arretrato.

La stima del tecnico livornese verso il giocatore tedesco è rimasta tuttavia immutata, e, secondo quanto scrive sempre 'La Gazzetta dello Sport', Madama in estate potrebbe riscattarlo a prezzo di saldo.

Tramontata l'ipotesi dell'obbligo, che sarebbe scattato nel caso in cui avesse disputato 25 gare in bianconero, lo Schalke 04, in virtù dei buoni rapporti con il club torinese, cementati dal trasferimento in prestito di Marko Pjaca, sarebbe disposto a cedere il cartellino del giocatore a giugno per 3,5-4 milioni di euro.

Prossimo articolo:
Cristiano Ronaldo alla Juventus, Paratici: "Decisiva l'ovazione dello Stadium"
Prossimo articolo:
Francia campione del Mondo: per Mendy 3° trofeo con sole 9 gare
Prossimo articolo:
Diretta calciomercato: tutte le trattative di mercato del 16 luglio
Prossimo articolo:
Europeo Under 19: tabellone, risultati e regolamento
Prossimo articolo:
Calciomercato Inter, Salcedo è ufficialmente nerazzurro
Chiudi