Juventus, primo goal per Howedes: riscatto più vicino?

CondividiChiudi Commenti
Benedikt Howedes va subito in goal alla seconda presenza con la Juventus: il riscatto è fissato a 13 milioni più 3 di bonus.

Un difensore con il vizio del goal, un fattore in più sui calci piazzati a favore e una preziosa alternativa nella retroguardia di Allegri. Benedikt Howedes ha messo alle spalle il lungo calvario di infortuni ed è subito andato in goal alla seconda presenza con la maglia della Juventus.

Tre infortuni nell'attuale stagione, di cui uno lungo 3 mesi: ieri Allegri ha voluto dare fiducia al campione del mondo tedesco schierandolo dal 1'. Una fiducia pienamente ripagata con una buona prestazione e il primo goal bianconero: un rientro convincente, che potrebbe avvicinare il riscatto di fine stagione.

L'articolo prosegue qui sotto

L'accordo con il club tedesco prevede un obbligo di riscatto in caso di 25 presenze stagionali, una cifra ormai irraggiungibile: resta dunque il diritto di riscatto fissato a 13 milioni di euro più 3 di bonus.

La Juventus potrebbe puntare ad uno sconto di 5-6 milioni di euro, arrivando ad una cifra che sarebbe ottima per un giocatore di sicuro rendimento. L'unico punto interrogativo resta sulle condizioni fisiche del classe '88, che al termine della sfida con la Sampdoria ha parlato del suo futuro: "Vedremo cosa succederà a fine stagione, decideranno Juventus e Schalke 04".

Anche Allegri si è espresso su Howedes dopo il 3-0 ai blucerchiati: "Credevo che questa fosse la gara giusta per lui, ha dimostrato di essere un giocatore importante, è stato il titolare della Germania Campione del Mondo. Si merita il goal perchè è un professionista serio".

Prossimo articolo:
Serie B 2018/2019: date, calendario, soste e turni infrasettimanali
Prossimo articolo:
UEFA Nations League: Italia-Portogallo si giocherà a Milano
Prossimo articolo:
PES 2019, annunciata la speciale 'Inter Edition'
Prossimo articolo:
Perez promette un Real più forte: "Prenderemo giocatori magnifici"
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Bonucci al bivio: aspetta il TAS, contatti col PSG
Chiudi

Utilizziamo cookies per garantirti la migliore esperienza online. Navigando sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra in accordo con la nostra politica della privacy.

Mostra di più Accetta