Juventus, Bernardeschi out almeno 20 giorni: "Poi possibile operazione"

CondividiChiudi Commenti
Allegri svela le condizioni fisiche di Bernardeschi: "Speriamo le terapie intensive diano esiti positivi". Higuain verso il recupero per la Lazio.

Juventus Netflix Banner

Ha giocato il derby contro il Torino in condizioni non perfette, che non gli hanno comunque impedito di mettere a segno l'assist per il goal vittoria di Alex Sandro: Federico Bernardeschi si è rivelato uno dei migliori in campo, anche se dal punto di vista fisico non sono arrivate risposte positive. Anzi: tutt'altro.

Questo il comunicato rilasciato dalla Juventus subito dopo la stracittadina piemontese : "Durante il Derby contro il Toro, Higuain ha subito un trauma contusivo-distorsivo alla caviglia sinistra, mentre Bernardeschi è stato vittima di un trauma distorsivo con interessamento capsulo-legamentoso al ginocchio sinistro. Per entrambi sono previsti ulteriori accertamenti nei prossimi giorni".

Accertamenti che per l'ex Fiorentina sono slittati di giorno in giorno, accentuando l'aura di mistero. A scioglierla ci ha pensato Massimiliano Allegri, che nella conferenza stampa di vigilia della gara di domani tra Juventus e l'Atalanta ha parlato anche della situazione fisica del proprio calciatore.

"Bernardeschi tra 20 giorni sarà rivalutato - le parole del tecnico bianconero - se la terapia conservativa avrà dato effetti positivi, bene, altrimenti si deciderà se operarlo oppure no. Purtroppo la situazione di Federico è questa".

Bernardeschi, dunque, salterà certamente il ritorno degli ottavi di Champions che si disputeranno a 'Wembley' contro il Tottenham, forte del 2-2 dell'andata ottenuto a Torino in rimonta dopo essere stato in svantaggio di due reti. Il suo rientro in campo - intervento chirurgico permettendo - potrebbe avvenire a fine marzo, considerando che in mezzo c'è la sosta per gli impegni della Nazionale.

Per quanto riguarda Gonzalo Higuain , le sensazioni sono più positive: l'argentino domani non ci sarà, ma potrebbe recuperare dal dolore alla caviglia rientrando mercoledì 28 nel ritorno delle semifinali di Coppa Italia contro l'Atalanta. Anche se è probabile che sia arruolabile al 100% in occasione della successiva gara di campionato all'Olimpico contro la Lazio .

Guarda ora il docufilm sulla Juventus, solo su Netflix

Prossimo articolo:
Francia campione, lo sponsor cinese Vatti finisce nei guai
Prossimo articolo:
Chievo e Parma, Serie A a rischio: Procura richiederà penalizzazioni pesanti
Prossimo articolo:
Chi è Georgina Rodriguez, la fidanzata di Cristiano Ronaldo
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, Alex Sandro e il PSG d'accordo: si tratta
Prossimo articolo:
Francia, incidenti durante la festa: sgomberati gli Champs-Elysées
Chiudi