Juventus-Barcellona, Chiellini out per un problema muscolare: si passa al 3-4-3

CondividiChiudi Commenti
Allegri ha scelto la Juventus che sfiderà il Barcellona: Chiellini out per un problema muscolare, si passa al 3-4-3 con Rugani e Benatia dal 1'.

Vincere per mettere una pietra sopra alla qualificazione agli ottavi di finale, evitando un viaggio ansiogeno verso il Pireo: l'imperativo della Juventus è chiaro, contro un Barcellona che la prossima fase l'ha già raggiunta, ma che intende pure blindare il primo posto nel girone.

All'andata finì 3-0 per gli azulgrana: Juventus senza più di un titolare, forzatamente in campo con qualche seconda linea e schiacciata senza appello nella ripresa. Massimiliano Allegri dovrà rinunciare a Giorgio Chiellini che è stato fermato da un affaticamento muscolare e, per tale motivo, a differenza di quanto prospettato fino a poche ore fa, non dovrebbe schierare la sua squadra con il consueto 4-2-3-1, ma dovrebbe affidarsi ad un 3-4-3.

Diktat chiaro: guai a scendere in campo senza coraggio. "Dobbiamo impedire al Barcellona di fare il suo gioco", ha detto ieri in conferenza stampa Miralem Pjanic. Tradotto: aggredire, restare alti. Come nel quarto d'andata dello scorso anno, stravinto per 3-0.

Higuain Barcelona Juventus Champions League

Tra i pali tornerà Gigi Buffon, davanti a lui agirà quindi un terzetto composto da Rugani, Barzagli e Benatia. Panchina per De Sciglio (che inizialmente sembrava candidato ad una maglia da titolare), a presidiare l’out di destra dovrebbe essere Juan Cuadrado, con Alex Sandro che invece giocherà sul lato opposto.

In mediana non ci sarà Matuidi, ma verrà data fiducia a Pjanic e Khedira, in attacco invece la punta centrale Higuain sarà coadiuvata da Dybala e Douglas Costa.

L'articolo prosegue qui sotto

Le probabili formazioni:

JUVENTUS (3-4-3): Buffon; Rugani, Barzagli, Benatia; Cuadrado, Khedira, Pjanic, Alex Sandro; Dybala, Higuain, Douglas Costa.

BARCELLONA (4-4-2): ter Stegen; Semedo, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Rakitic, Paulinho, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez.

Prossimo articolo:
Sarri carica il Napoli: "A Lipsia per prenderci una rivincita"
Prossimo articolo:
Muore il telecronista del Perù: funerali allo stadio di Lima
Prossimo articolo:
Shakhtar Donetsk-Roma, le formazioni ufficiali: Florenzi recupera
Prossimo articolo:
FIFA 18 TOTW 23: presenti Alex Sandro e Bonaventura
Prossimo articolo:
Gioia Milan: Conti è tornato ad allenarsi con i compagni
Chiudi