Juventus, Allegri contento a metà: "Nel finale troppi individualismi"

Commenti
Allegri: "Ansia Ronaldo? Era andato vicino al goal anche nelle scorse partite. Nel finale di partita siamo stati troppo individualisti".

Quarta vittoria su altrettante partite per la Juventus di Allegri, che ha battuto per 2-1 il Sassuolo. In questo modo i bianconeri sono da soli al comando della classifica con 3 punti di vantaggio rispetto al Napoli di Ancelotti.

"Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND"

Più del match il primo argomento è l'espulsione di Douglas Costa. "Douglas Costa così nervoso? Non so se c'era fallo su di lui o meno, ma sono cose che non devono accadere. L'unica cosa che non dobbiamo fare quest'anno è cadere nelle provocazioni".

Poi si è passati all'analisi della partita. "Alla fine non mi è piaciuto il fatto che abbiamo cominciato a dribblare tutti piuttosto che giocare di squadra. Gli altri, tenendo palla, entrano di più e possono accadere queste cose".

Sono finalmente arrivate le prime reti di Cristiano Ronaldo in Serie A."Non c'era bisogno di far migliorare o calmare Ronaldo, anche perchè nelle prime tre partite già era andato molto vicino al goal. Oggi è stato un po' troppo frettoloso in alcune occasioni, poi è stato prima fortunato e poi bravissimo con quel meraviglioso secondo goal".

La contemporanea presenza in avanti di Ronaldo, Mandzukic e Dybala lo ha soddisfatto. "Più spesso Ronaldo-Mandzukic-Dybala? Nonostante sia stata la prima volta hanno fatto benino, anche se giocando in questo modo hai meno ampiezza che ti devono dare i terzini, che hanno fatto il loro dovere.

Il Sassuolo ha giocato molto bene nel primo tempo, poi sono calati nel secondo tempo ed abbiamo preso in mano le redini del gioco. Non ho fatto finte, ma se riguardate la conferenza ieri ho detto che Dybala avrebbe giocato".

Prossimo articolo:
Convocati Inter: Vrsaljko ancora out, torna Lautaro
Prossimo articolo:
Huesca-Real Sociedad: data, orario e dove vederla in Tv e streaming
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Prossimo articolo:
Tutti i convocati del 5° turno di Serie A
Prossimo articolo:
La sorella di Cristiano Ronaldo non molla: "Lo difendo, è stata un'ingiustizia"
Chiudi