Infortunio shock per McCarthy: Rondon scoppia a piangere

Commenti
McCarthy si è procurato la frattura di tibia e perone durante Everton-West Bromwich dopo un contrasto con Rondon, che è scoppiato in lacrime.

Pomeriggio di paura e lacrime a Liverpool dove, durante Everton-West Bromwich Albion, il centrocampista di casa James McCarthy ha subito un gravissimo infortunio.

Il fattaccio è avvenuto intorno all'ora di gioco quando gli ospiti si trovavano in vantaggio grazie al goal realizzato da Rodriguez al 7'.

A causare l'infortunio di McCarthy, in maniera assolutamente involontaria, è stato un calcione da dietro dell'attaccante Rondon in seguito al quale la gamba del centrocampista si è piegata in modo innaturale.

McCarthy Rondon borken leg

La gravità del problema subito da McCarthy è stata ovviamente subito chiara a tutti i giocatori, tanto che molti sono scoppiati in lacrime. Compreso il povero Rondon.

La prima diagnosi per McCarthy parla purtroppo di frattura di tibia e perone, mentre Rondon ha affidato a Twitter un messaggio di scuse augurando all'avversario di tornare in campo al più presto.

Prossimo articolo:
Ultime dai campi - Rebus Zaza, conferma Zapata
Prossimo articolo:
Premier League, risultati e classifica 6ª giornata - Fulham-Watford pari
Prossimo articolo:
Gattuso avvisa il Milan: "Non battiamo l'Atalanta da 4 anni"
Prossimo articolo:
Tutti i convocati del 5° turno di Serie A
Prossimo articolo:
Bologna-Roma: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming
Chiudi