Indizio sul futuro? Douglas Costa segue Dybala su Instagram

CondividiChiudi Commenti
Douglas Costa continua ad essere uno dei giocatori nel mirino della Juventus. Il brasiliano intanto, inizia a seguire Dybala su Instagram.

Reduce da una stagione nella quale ha vinto nuovamente sia lo Scudetto che la Coppa Italia ed ha sfiorato quello che sarebbe stato uno storico Triplete, la Juventus è al lavoro per mettere a disposizione di Massimiliano Allegri una squadra che nella prossima stagione non solo possa confermarsi ad altissimi livelli, ma che possa essere più forte e completa sotto l’aspetto tecnico.

Non è un caso che, nelle ultime settimane, al club bianconero siano stati accostati giocatori di altissimo spessore e tra essi spicca Douglas Costa.

L’esterno brasiliano rappresenterebbe un innesto di grandissimo valore, visto che è per caratteristiche e qualità uno di quei giocatori che può cambiare il corso della partita in ogni momento. Secondo quanto emerso negli ultimi giorni, la Juventus avrebbe pressoché trovato un accordo con il giocatore sulla base di un contratto da cinque milioni a stagione, adesso non resta che trovare un’intesa anche con il Bayern che, nel frattempo, sembra fermo sulla sua intenzione di non cedere l’esterno per meno di 50 milioni di euro.

Intanto Douglas Costa, che generalmente è molto attivo sui social, potrebbe aver lanciato un piccolo messaggio legato al suo futuro. Il brasiliano infatti, è diventato uno dei follower di Paulo Dybala su Instagram.

Certo è presto per dire che Douglas Costa presto vestirà la maglia bianconera, in sede di mercato però ogni indizio, anche il più piccolo, può rivelarsi prezioso.

 

Prossimo articolo:
Premier League, risultati e classifica 12ª giornata - Arsenal batte Tottenham, derby Gunners
Prossimo articolo:
Arsenal-Tottenham 2-0: Mustafi e Sanchez, derby ai Gunners
Prossimo articolo:
Tutti i convocati del 13° turno di Serie A
Prossimo articolo:
Napoli, Insigne punta il Milan per smaltire la delusione
Prossimo articolo:
Inter, Spalletti non ammette errori: "Non possiamo regalare turni"
Chiudi