Fiorentina, Pioli col dubbio Kalinic: "E' una situazione da definire"

CondividiChiudi Commenti
La professionalità di Kalinic non trae in inganno il tecnico Pioli, che aspetta ansiosamente che la sua situazione alla Fiorentina venga definita.

Borja Valero è partito, mentre Federico Bernardeschi ha la valigia pronta. Non è un'estate facile per la Fiorentina, che deve fare i conti anche con il dubbio Nikola Kalinic, che più volte ha manifestato la sua intenzione di lasciare Firenze.

Volontà che il giocatore ha fatto presente anche al tecnico Stefano Pioli che, al termine dell'amichevole odierna contro il Val di Fassa Team, ha fatto il punto della situazione sul croato: "Da Nikola ho avuto la stessa disponibilità all'impegno e alla partecipazione che mi hanno dato tutti gli altri ma è chiaro che la sua è ancora una situazione non del tutto definita".

"Ho avuto delle ottime impressioni parlando personalmente con i miei giocatori. Sono ragazzi molto seri, molto responsabili, dei professionisti, e credo che insieme potremmo fare un ottimo lavoro perchè quando parti da queste basi penso che si possa costruire qualcosa di importante", ha garantito il tecnico.

Infine il tecnico non sembra preoccupato dalla rivoluzione in atto: "La squadra sarà competitiva, poi io sono l'allenatore ed è chiaro che prima avrò la squadra al completo, più sarò contento, e la società lo sa. Ci sono tante situazioni che si devono chiarire, io sono qui a lavorare e aspettare che le cose si completino".

Prossimo articolo:
Ottavi Coppa Italia: date, orari e dove vederli in tv e streaming
Prossimo articolo:
La Juventus e la 'sveglia' a Dybala: possibile nuova panchina contro il Bologna
Prossimo articolo:
Lazio-Cittadella: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming
Prossimo articolo:
Mondiale per club 2017: risultati, date, orari e dove vederlo in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Donnarumma via a gennaio? Real Madrid e PSG pronte
Chiudi