FIFA 18 TOTW 35: Bale e Balotelli fra i titolari

CondividiChiudi Commenti
Svelata la squadra della settimana 35 per FIFA Ultimate Team: spiccano Bale, Raul Albiol e Balotelli nella formazione titolare.

EA Sports ha svelato la Squadra della settimana 35 per la modalità FIFA Ultimate Team di FIFA 18. I videogiocatori potranno acquistare per una settimana le nuove carte dei giocatori con i valori potenziati rispetto alla versione standard.

Spicca su tutti Gareth Bale, che mantiene il ruolo di esterno destro ma arriva ad un valore di 92. Ottima carta anche per Mario Balotelli, che raggiunge un ottimo overall 86. Stesso traguardo per il difensore del Napoli Raul Albiol, inserito nell'undici titolare.


TITOLARI


TOTW 35

GK: Andrea Consigli – Sassuolo - 82 > 87
RWB: Pavel Kadeřábek – 1899 Hoffenheim - 78 > 82
CB: Raúl Albiol - Villarreal - 82 > 86
LWB: Dimitri Liénard – Strasburgo - 75 > 84
RM: Gareth Bale – Real Madrid - 89 > 92
RM: Samu Castillejo – Villarreal - 80 > 85
RM: Erik Lamela – Tottenham Hotspur - 80 > 85
LM: Daniel Ginczek – Stoccarda - 75 > 81
LW: Leroy Sané – Manchester City - 82 > 87
ST: Mario Balotelli – Nizza - 82 > 86
LF: Manuel Lanzini – West Ham United - 81 > 86


PANCHINA


GK: Jonas Lössl – Huddersfield Town - 75 > 81
LB: Andrew Robertson – Liverpool - 75 > 81
CM: Alexandr Erokhin – Zenit San Pietroburgo - 74 > 80
CAM: Mauro Díaz – FC Dallas - 75 > 81
ST: Lucas Alario – Bayer Leverkusen - 78 > 82
ST: Hamdi Harbaoui – SV Zulte-Waregem - 72 > 82
ST: Martin Braithwaite – Bordeaux - 77 > 84


RISERVE


RM: Steven Lewerenz – Holstein Kiel - 67 > 76
CAM: Mason Mount – Vitesse - 65 > 75
CAM: Marlon Ritter – SC Paderborn 07 - 62 > 72
ST: Fernando Uribe – Deportivo Toluca - 74 > 80
ST: Emmanuel Boateng – Levante - 69 > 79

Prossimo articolo:
Bundesliga: 1-0 all'Holstein Kiel, Wolfsburg di nuovo salvo
Prossimo articolo:
MLS, cartellino rosso ad Ibrahimovic per condotta violenta
Prossimo articolo:
Buffon alla Juventus: "Il modo migliore per dirsi addio. PSG? Voglio tempo"
Prossimo articolo:
La Notte del Maestro: campioni ed emozioni, San Siro ai piedi di Pirlo
Prossimo articolo:
La Notte del Maestro: assente Ronaldinho, ha perso l'aereo!
Chiudi