Extracomunitari Juventus: Bentancur e Douglas Costa, slot già occupati

CondividiChiudi Commenti
Bentancur e Douglas Costa sono stati tesserati dalla Juventus, che non può dunque acquistare altri giocatori extracomunitari. Come funziona la regola?

La questione è chiusa da quache giorno. Per la sessione di calciomercato estiva 2017, la Juventus non può acquistare altri giocatori extracomunitari: i bianconeri, infatti, hanno tesserato Douglas Costa, arrivato dal Bayern Monaco, e Rodrigo Bentancur, dopo settimane di dubbi riguardo un eventuale parcheggio in un'altra squadra di Serie A.

Ma come funziona la legge dei giocatori extracomunitari in Serie A? E' meno complicato di quanto si pensa: una squadra, come nel caso specifico della Juventus, può averne un numero indefinito, ma è limitata nel acquisirne di nuovi in ogni sessione di calciomercato.

Ogni anno, infatti, ogni squadra di Serie A può acquistare due calciatori extracomunitari: uno senza problemi, l'altro però solamente se prima ha venduto un altro extracomunitario all'estero. Nel caso della Juventus, la cessione di Neto al Valencia o quella di Dani Alves al PSG.

Valutando possibili nuovi arrivi, Aurier aveva superato Danilo per il post Dani Alves sulla fascia, considerando che l'ivoriano doveva possedere il titolo di comunitario invece si è scoperto che l'attuale giocatore del PSG possiede solo lo status da extracomunitario. Niente da fare.

L'articolo prosegue qui sotto

Douglas Costa è l'extracomunitario libero' e Bentancur l'extra tesserato dopo una cessione all'estero (Dani Alves o Neto): la Juventus ha già completo l'acquisizione di giocatori senza lo status comunitario, secondo la normativa vigente.

Non potranno dunque arrivare i vari Aurier, Danilo o altri nomi campioni che non possiedono lo status di giocatore comunitario: arrivederci al 2018.

 

Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine di Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Prossimo articolo:
Festa Atalanta, Gasperini è sicuro: "Cristante e Caldara importanti per l'Italia"
Chiudi