Derby amaro per il Torino, Mihajlovic ai tifosi: "Chiedo scusa"

CondividiChiudi Commenti
Torino sconfitto 4-0 dalla Juventus, ma Mihajlovic prova a scuotere l'ambiente: "Non dobbiamo perdere fiducia, in 10 contro 11 è tutto più difficile".

E' finito nel peggiore dei modi per il Torino il derby d'alta classifica contro la Juventus. Il 4-0 fa male soprattutto ai tifosi ed è proprio a loro che Sinisa Mihajlovic si rivolge nel post gara.

"Chiedo scusa ai tifosi per il risultato - ha detto il tecnico del Toro a 'Sky Sport' - sicuramente abbiamo preparato la partita per giocare in una certa maniera, purtroppo la Juventus è partita forte e un errore l'ha sbloccata prima dell'espulsione. Hanno vinto meritatamente".

Adesso la cosa importante è non abbattersi: "Finchè erano in 11 qualcosa di buono abbiamo fatto. Peggio di questa sconfitta c’è solo abbattersi, non perdiamo fiducia, c’è il Verona domenica prossima".

Poi Mihajlovic scherza sull'espulsione di Baselli: "La prima ammonizione di Baselli era un pò esagerata, la cosa positiva è che ha cominciato un pò a menare, sta diventando forte".

Inifine ribadisce qual è l'ambizione del Torino: "Ci dobbiamo abituare a tre partite in sei giorni come la Juventus. Il nostro obiettivo è di lottare fino all'ultimo per un posto in Europa".

Prossimo articolo:
Calciomercato Roma, nuovi contatti con il Chelsea per Dzeko ed Emerson
Prossimo articolo:
Juventus-Genoa senza ultras: la Curva Sud sarà chiusa per il caso biglietti
Prossimo articolo:
Come i Filippini: i gemelli Ricci in goal nella stessa giornata
Prossimo articolo:
Sampdoria-Roma: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming
Prossimo articolo:
Scommesse Serie A: quote e pronostico di Juventus-Genoa
Chiudi