Criscito rivela: "L'Inter mi dava il doppio ma ho scelto il Genoa"

Commenti
Domenico Criscito non nasconde alcuni dettagli della sua scelta di cuore: "L’Inter mi offriva il doppio rispetto al Genoa, lo Zenit più del doppio".

Domenico Criscito, dopo sette anni in forza allo Zenit, ha deciso di tornare in Italia per vestire la maglia del Genoa, la sua ex squadra. Una scelta di cuore, che lo stesso difensore spiega ai microfoni del 'Secolo XIX'.

Queste le sue parole sul trasferimento, mettendo in ballo anche un'altra squadra: "Il Genoa per me è una scelta di vita. L’Inter mi offriva il doppio rispetto a quanto guadagnerò qui, lo Zenit più del doppio. Ma quando ho parlato con il presidente in 10 minuti era tutto fatto. Qui mi sento a casa. E ho anche ritrovato la Nazionale".

Criscito PS

"Ho 31 anni, ho giocato oltre 70 partite tra Champions ed Europa League. Torno da giocatore maturo, per dare una mano, per essere punto di riferimento e per spiegare ai nuovi cosa significa indossare la maglia del Genoa".

E infine: "È una scelta di vita, una scelta che va oltre il calcio. Non è certo una scelta fatta per soldi, avevo offerte dall’estero ben più elevate. Penso di avere fatto una cosa bella, torno nella città e nella squadra che amo, in cui ho esordito a 16 anni e dove ho già giocato oltre 170 partite. L’ho voluto fortemente, insieme alla mia famiglia".

Prossimo articolo:
DIRETTA: Torino-Napoli
Prossimo articolo:
Chievo-Udinese: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming
Prossimo articolo:
Ancelotti, non solo calcio: compra una cavalla per 75 mila euro
Prossimo articolo:
Torino-Napoli, le formazioni ufficiali: dal 1' Luperto e Verdi
Prossimo articolo:
Milan alla prova Atalanta: a San Siro è un tabù
Chiudi