Chiamata alla FIGC? Arriva la reazione di Jorginho: “Smentita categorica”

CondividiChiudi Commenti
Jorginho smentisce seccamente la notizia secondo cui avrebbe chiamato la FIGC dopo la mancata convocazione di Ventura.

Ha lasciato degli strascichi polemici dietro di se l’ennesima mancata convocazione da parte del CT azzurro Giampiero Ventura del centrocampista del Napoli Jorginho. Nelle ultime ore infatti, si è sparsa la voce che il giocatore avrebbe contattato personalmente la FIGC per capire quale potrà essere il suo futuro, considerato che il CT del Brasile Tite sembra averlo messo nel mirino.

Una notizia questa, che il Napoli e lo stesso giocatore hanno voluto smentire attraverso un post apparso sul suo profilo ufficiale Twitter del club partenopeo: "Jorginho smentisce categoricamente di aver chiamato la FIGC per questioni legate alla nazionale Azzurra, come riportato da alcuni media".

Nel corso della giornata, anche l'agente del centrocampista, Joao Santos, ha smentito la cosa ai microfoni di Radio Crc: "Oggi sulla stampa italiana è comparsa una notizia secondo cui Jorginho avrebbe chiamato la Federazione italiana per liberarsi in favore della nazionale brasiliana. In tanti anni che sono nel mondo del calcio non mi è mai capitato di leggere un'assurdità del genere. Jorginh non è una persona che si sarebbe mai permessa di fare questa telefonata. Si tratta di un'affare solo tra federazioni, intese come istituzioni non tra persone".

Nessun contatto nemmeno con la Federazione brasiliana... "Finora non l'ha contattato né la mamma, né il padre - ha detto ancora l'agente - Nessuno in patria, tanto meno la Federcalcio brasiliana. E se questa avesse contattato la FIGC per chiedere informazioni lo avrei saputo. Al momento nessuno dei due CT l'ha chiamato e Jorginho sceglierà la prima nazionale che lo convocherà".

"Vedremo a novembre, quando ci saranno le prossime partite delle nazionali - ha proseguito Santos - Non sarà comunque l'ultimo mese a disposizione per dell'Italia per convocarlo, perché se non lo convocherà nemmeno il Brasile saremo punto e a capo. Questa situazione, comunque, non lo distrae, è tranquillo. E' concentrato sul Napoli e sulla partita contro la Roma che si giocherà fra pochi giorni, non pensa ad altro".

Prossimo articolo:
Calciomercato Torino: manca solo il passaporto per l'ufficialità di Damascan
Prossimo articolo:
Calciomercato SPAL, accordo col Partizan Belgrado: arriva Everton Luiz
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan: le ultime notizie
Prossimo articolo:
Calciomercato Bari: ufficiale l'arrivo di Liam Henderson dal Celtic Glasgow
Prossimo articolo:
Diretta Calciomercato: ultime notizie
Chiudi