Calciomercato Napoli, adesso è ufficiale l'arrivo di Mario Rui

CondividiChiudi Commenti
E' arrivata anche l'ufficialità: Mario Rui è un nuovo giocatore del Napoli. L'esterno portoghese lascia la Roma dopo un solo anno.

Si attendeva solo l’ufficialità, adesso c’è anche quella: Mario Rui è un nuovo giocatore del Napoli.

Una notizia attesa da giorni, visto che il terzino lusitano nella giornata di lunedì si era sottoposto alle visite mediche di rito prima di dirigersi a Dimaro per aggregarsi al gruppo dei suoi nuovi compagni di squadra.

Nel pomeriggio è arrivata la firma sul nuovo contratto, ad annunciare il buon esito della trattativa è stato il club partenopeo: "Il Napoli ufficializza Mario Rui. Il difensore arriva in maglia azzurra con la formula del prestito con obbligo di riscatto".

Mario Rui Roma

A svelare i dettagli dell’accordo, è stata la Roma attraverso un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale: “L’AS Roma rende noto di aver sottoscritto con l'SSC Napoli l’accordo per la cessione di Mario Rui a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2018. Il contratto prevede un corrispettivo fisso di 3,75 milioni di euro e l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo, condizionato al verificarsi di determinate situazioni sportive, per 5,5 milioni di euro. L'accordo prevede inoltre il pagamento di un corrispettivo variabile fino a un massimo di 1 milione di euro, per bonus legati al raggiungimento da parte del Napoli e del calciatore di determinati obiettivi sportivi”.

Mario Rui, classe 1991, è approdato in Italia nel 2011 ingaggiato dal Parma. Dopo le esperienze con il Gubbio e con lo Spezia, la definitiva esplosione ad Empoli. Approdato la scorsa estate alla Roma, l’esterno portoghese è reduce da una stagione complicata nella quale ha trovato pochissimo spazio in giallorosso, anche a causa di un grave infortunio al ginocchio sinistro, che l’ha costretto ad un lungo periodo di stop.

A Napoli, ritroverà quel Maurizio Sarri che l’ha lanciato ad altissimi livelli ai tempi dell’Empoli e che l’ha fortemente voluto nuovamente in azzurro.

Prossimo articolo:
Ottavi Coppa Italia: date, orari e dove vederli in tv e streaming
Prossimo articolo:
La Juventus e la 'sveglia' a Dybala: possibile nuova panchina contro il Bologna
Prossimo articolo:
Lazio-Cittadella: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming
Prossimo articolo:
Mondiale per club 2017: risultati, date, orari e dove vederlo in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Donnarumma via a gennaio? Real Madrid e PSG pronte
Chiudi