Calciomercato Milan: Morata è il prescelto, Torino furioso per Belotti

CondividiChiudi Commenti
Morata si avvicina sempre più al Milan: ingaggio super e 70 milioni al Real Madrid, scavalcati Belotti e Aubameyang. Ma nulla è ancora deciso.

La telefonata di Bonucci ha evidentemente sortito gli effetti sperati, Alvaro Morata è infatti sempre più vicino a vestire la maglia del Milan.

Lo spagnolo è balzato improvvisamente in pole, scavalcando Belotti e Aubameyang. Il Milan ha superato la proposta di ingaggio del Chelsea ed è pronto ad offrire a Morata 10 milioni di euro a stagione.

Secondo 'La Gazzetta dello Sport', i rossoneri sarebbero diposti ad arrivare persino a 12 pur di strappare il sì dell'ex Juve. L'accordo con il Real, invece, si dovrebbe trovare sulla base di 70 milioni.

I blancos hanno fretta di fare casa per lanciare l'assalto a Mbappé e potrebbero dunque rivedere l'iniziale richiesta di 90 milioni. A spingere Morata verso il ritorno in Italia è anche la moglie Alice Campello, veneziana, che tornerebbe molto volientieri a Milano.

Andrea Belotti Torino

Ma per un Morata che sale c'è un Belotti che scende, non tanto per la volontà del giocatore (che aspetta il Milan) ma per l'irremovibilità del Torino che non ha gradito affatto le ultime dichiarazioni di Fassone.

L'articolo prosegue qui sotto

"Sarebbe bello avere uno tra Belotti, Morata o Aubameyang. Vedremo su chi cadrà la scelta", le parole dell'ad rossonero, considerate fuori luogo dai granata che non hanno di fatto mai ricevuto offerte realmente soddisfacenti da parte del Milan.

Infine Aubameyang, per il quale il Dortmund ha fissato una deadline: "Aspettiamo ancora un paio di giorni, per ora non c’è nulla", ha dichiarato il presidente del club tedesco che, secondo fonti vicine alla squadra, aspetterà non oltre il 26 luglio.

Intanto il Milan continua a muoversi anche per lui, nonostante in pole ci sia ormai Morata. I dirigenti rossoneri non vogliono dare nulla per scontato e l'amichevole di oggi col Dortmund potrebbe aprire nuovi interessanti scenari sul fronte Aubameyang.

Prossimo articolo:
Ottavi Coppa Italia: date, orari e dove vederli in tv e streaming
Prossimo articolo:
La Juventus e la 'sveglia' a Dybala: possibile nuova panchina contro il Bologna
Prossimo articolo:
Lazio-Cittadella: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming
Prossimo articolo:
Mondiale per club 2017: risultati, date, orari e dove vederlo in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Donnarumma via a gennaio? Real Madrid e PSG pronte
Chiudi