Calciomercato Milan, il Borussia Dortmund frena: "Nessuna offerta per Aubameyang"

CondividiChiudi Commenti
Il CEO del Borussia Dortmund, Watzke, nega di avere ricevuto offerte per Aubameyang ma ammette: "Ci sono club dove potrebbe guadagnare di più".

Al faraonico calciomercato fin qui condotto dal Milan manca la ciliegina di un grande bomber che, secondo alcune indiscrezioni, potrebbe essere il ritorno di Pierre Emerick Aubameyang.

In tal senso però al momento non arrivano conferme da Dortmund tanto che secondo Watzke, CEO del Borussia, al club tedesco non sarebbero pervenute offerte per l'attaccante nè dal Milan nè da altri.

L'articolo prosegue qui sotto

"Non abbiamo ricevuto offerte. Aspetteremo ancora qualche giorno, ma non molto tempo. Personalmente preferirei che Aubameyang rimanesse al Borussia", ha spiegato Watzke a 'Welt am Sonntag'.

Quindi il dirigente del Borussia ha però ammesso: "Chiaramente ci sono club in questo pianeta dove Aubameyang potrebbe guadagnare di più".

La sensazione, insomma, è che il futuro dell'attaccante sia ancora tutto da scrivere. L'unica certezza è che Aubameyang non giocherà in Cina, dato che il mercato a quelle latitudini ha già chiuso i battenti. Il Milan invece osserva, pronto a sferrare il colpo.

Prossimo articolo:
Euro 2020: formula, sorteggio, calendario e date
Prossimo articolo:
Quanto guadagna Gigio Donnarumma?
Prossimo articolo:
FIFA 18, tutti i giocatori in scadenza contratto 2018
Prossimo articolo:
Pordenone, Colucci scherza: "Nei cambi dell'Inter 250 milioni, nei miei 250mila lire"
Prossimo articolo:
Paura Real Madrid: le espulsioni al Mondiale dovranno essere scontate nel Clasico
Chiudi