Calciomercato Milan, i rossoneri contano di recuperare 90 milioni dalle cessioni

CondividiChiudi Commenti
Con gli acquisti di Biglia e Bonucci, il Milan ha superato quota 200 milioni spesi sul mercato. Cessioni e rateizzazioni: ecco il piano rossonero.

Il mercato del Milan ha lasciato di stucco tutti gli appassionati di calcio, che adesso si chiedono: "Ma com'è possibile che la squadra rossonera possa spendere tutti questi soldi?". In parte vi abbiamo risposto con questo pezzo, ma andiamo ad analizzare anche altre situazioni. 

Soprattutto il capitolo che riguarda le cessioni: il Milan fino ad ora ha investito nelle sue cessioni più di 200 milioni di euro (e non è finita qui visto l'interesse per Belotti e Aubameyang), ma spera di abbassare questa cifra con alcune cessioni, che senza dubbio dovrebbero arrivare nella seconda parte di questa sessione estiva. 

Secondo 'Il Corriere dello Sport', i giocatori indiziati a partire per poter fare cassa sono i seguenti: Suso (30 milioni), Bacca (20), Niang (18), De Sciglio (15), Paletta (5) e Zapata (5). Più i giocatori che sono già partiti, come Kucka e Lapadula

Sarebbe un piccolo ridimensionamento, visto che partirebbero giocatori importanti e talentuosi come Suso, che nella scorsa stagione è stato per distacco il miglior giocatore rossonero nell'arco dell'annata. Ma sarebbero tutte cessioni necessarie per abbassare il saldo finale del mercato a circa -150 milioni di euro. Che nei progetti del Milan saranno 'rimborsati' dai successi della squadra e dallo sviluppo commerciale in Cina.

Altro capitolo importante: gran parte degli acquisti che il Milan ha effettuato in questa sessione prevedono un pagamento rateizzato. Tutto avviene in rate pluriennali. Senza contare che alcune operazioni, come quella di Kessié, sono state chiuse in prestito. 

Insomma, quello che si è preso il Milan è sicuramente un rischio, ma ampiamente calcolato. Dato che con questa squadra che Vincenzo Montella ha disposizione, sarà complicato mancare l'obiettivo della Champions League.

Prossimo articolo:
Ottavi Coppa Italia: date, orari e dove vederli in tv e streaming
Prossimo articolo:
La Juventus e la 'sveglia' a Dybala: possibile nuova panchina contro il Bologna
Prossimo articolo:
Lazio-Cittadella: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming
Prossimo articolo:
Mondiale per club 2017: risultati, date, orari e dove vederlo in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Donnarumma via a gennaio? Real Madrid e PSG pronte
Chiudi