Calciomercato Lazio, Lucas Leiva è in città: lunedì le visite mediche

CondividiChiudi Commenti
La Lazio è pronta a dimenticare Biglia con Lucas Leiva, visite lunedì. Arriva anche Di Gennaro a parametro zero. Piace l'ex Milan Pasalic.

E' già tempo di guardare avanti alla Lazio dove, appena salutato Bigilia, Lotito e Tare hanno subito chiuso col Liverpool per l'acquisto di Lucas Leiva, tanto che il giocatore è arrivato nella serata di domenica Roma e lunedì mattina dovrebbe sostenere le visite mediche prima di raggiungere Auronzo di Cadore.

Lucas Leiva, per anni accostato ad altre squadre italiane, dall'Inter al Milan, passando per la Fiorentina, arriva dal Liverpool per 5,5 milioni di euro. Nello scacchiere tattico di Inzaghi prenderà proprio il posto di Biglia - appena passato ufficialmente in rossonero - seppure con caratteristiche differenti.

"Ancora non ho parlato con Inzaghi, lo faró presto" le prime parole di Lucas Leiva in quel di Fiumicino. Ricevuta la classica sciarpa, biancoceleste, l'ormai ex giocatore del Liverpool si è diretto in albergo, in attesa di recarsi in mattinata alla Clinica Padeira per le visite di rito.

L'articolo prosegue qui sotto

Leiva, che guadagnerà 2,5 milioni di euro all'anno più bonus per tre anni, però non sarà l'unico rinforzo per il centrocampo della Lazio dato che ormai da giorni i biancocelesti hanno raggiunto un accordo con lo svincolato Di Gennaro che aspetta solo una chiamata per aggregarsi al gruppo.

Chiamata che a meno di sorprese arriverà appena la Lazio sarà riuscita a piazzare Cataldi, tornato dal prestito al Genoa e ora destinato al neo promosso Benevento. Infine sempre per quanto riguarda il centrocampo in casa Lazio circola da tempo il nome di Mario Pasalic, ex Milan tornato al Chelsea per fine prestito.

Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine di Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport
Prossimo articolo:
Cosa serve a Napoli, Juventus e Roma per qualificarsi agli ottavi di Champions League
Prossimo articolo:
Mondiali di calcio in tv, chi li trasmetterà? Duello tra Rai e Mediaset
Prossimo articolo:
Sorteggio Mondiali 2018: data, fasce, come funziona e dove vederlo in tv e streaming
Prossimo articolo:
In quali casi l'Italia può ancora qualificarsi al Mondiale? Le ipotesi di ripescaggio
Chiudi