Calciomercato Juventus, offerti Pjaca e 15M per Cancelo

Commenti
La Juventus è più che determinata su Joao Cancelo: la Vecchia Signora ha proposto al Valencia il cartellino di Marko Pjaca e 15 milioni di euro.

UBI Banca Banner Giugno 2018

Dopo che a fine stagione sembrava potesse essere Matteo Darmian il prossimo terzino della Juventus (trattativa che comunque è ancora in piedi con il Manchester United), le dinamiche del mercato hanno spostato l'interesse bianconero verso Valencia, precisamente su Joao Cancelo.

Con Carta Hybrid Juventus vivi ogni giorno la tua passione. Sottoscrivi la carta e puoi rateizzare il tuo abbonamento

Il non riscatto da parte dell'Inter è stato preso come un assist, come un segno dalle parti di Torino, che seguono Joao Cancelo almeno da due anni e che finalmente lo hanno visto all'opera anche in Italia, grazie al sapiente lavoro di Luciano Spalletti. I nerazzurri lo hanno mollato, lui ha dato il benestare per un possibile trasferimento alla Juventus, dopo non essersi convinto dell'interesse del Wolverhampton.

Secondo quanto riportato dalla 'Gazzetta dello Sport', la Juventus ha trovato la formula adatta per stuzzicare il Valencia, che fino ad oggi non si è mossa dai 40-45 milioni cash. Questa l'idea bianconera: il cartellino di Marko Pjaca (valutato 20 milioni) più 15 milioni cash. Tra domanda e offerta ballerebbero non più di 5 milioni di euro. 

Al Valencia piace molto l'idea di poter contare sulle prestazioni di Marko Pjaca, anche se voleva monetizzare al massimo dalla cessione di Joao Cancelo, per mettere a posto i conti relativi al FFP. Per questo motivo il club spagnolo cercherà di alzare con la Juventus l'asticella del prezzo, magari puntando ad avere l'esterno croato e 20 milioni cash. Comunque, rispetto a qualche giorno fa, ci sono più margini per trattare.

Prossimo articolo:
The French Connection: Saman Ghoddos, l'iraniano che fa la storia
Prossimo articolo:
FIFA 19 PS4: data d'uscita, prezzo e demo
Prossimo articolo:
Incidente nel deserto per Sneijder: tanta paura e qualche problema al collo
Prossimo articolo:
Come guardare DAZN: app e dispositivi compatibili
Prossimo articolo:
Totti e l'addio al calcio: "Scelta della Roma, Spalletti ha spinto più di tutti"
Chiudi