Calciomercato Juventus, mirino sul Milan: non solo De Sciglio, piace Locatelli

Commenti
La Juventus, a margine della trattativa De Sciglio, potrebbe chiedere al Milan anche Locatelli. La prossima settimana arriva Szczesny.

L'affare Bonucci potrebbe non essere l'ultimo di questa estate tra Milan e Juventus. Secondo quanto riporta 'Sky Sport' infatti, oltre all'ormai noto interesse per De Sciglio, ai bianconeri piacerebbe anche un altro giovane rossonero.

Stiamo parlando di Manuel Locatelli, centrocampista classe 1998 esploso nell'ultima stagione e autore del goal vittoria proprio contro la Juventus. Il ragazzo piace molto ai bianconeri ed è possibile che Paratici cerchi di portarlo a Torino a margine della trattativa per De Sciglio anche perchè chiuso da Biglia e Montolivo.

Intanto la prossima settimana dovrebbe finalmente essere quella buona per Szczesny, ex portiere della Roma tornato all'Arsenal per fine prestito ma destinato a raccogliere l'eredità di Neto come vice Buffon.

L'articolo prosegue qui sotto

Nelle idee della Juventus infatti l'affare dovrebbe chiudersi entro pochi giorni in modo da avere Szczesny a disposizione già per la tournée americana che attende i bianconeri.

Per quanto riguarda il centrocampo il nome in cima alla lista resta quello di Matic ma la prima richiesta del Chelsea ammonterebbe a 45 milioni di euro. Un po' troppi per un giocatore ai margini del progetto di Conte e chiuso dall'arrivo di Bakayoko.

Infine eccoci al capitolo Schick. L'attaccante ceco ha sostenuto la seconda parte delle visite mediche giovedì ma l'esito arriverà solo lunedì. Secondo le prime indiscrezioni Schick avrebbe bisogno di un periodo di riposo tra i 30 e i 45 giorni. Una volta ottenuto il responso dai medici la Juventus si incontrerà con la Sampdoria e deciderà se tesserare subito il giocatore o meno.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Prossimo articolo:
Calendario Inter Serie A 2018/19
Prossimo articolo:
Icardi ancora a secco: l'Inter ha bisogno di lui per non soffrire
Chiudi