Calciomercato Juventus: Marchisio, futuro bianconero in bilico

CondividiChiudi Commenti
Il Principino nei prossimi giorni dovrà prendere una decisione: rimanere a Torino come alternativa di lusso o provare un'esperienza all'estero.

Non solo Cristiano Ronaldo. Il colpo del secolo ha catturato tutta l'attenzione del popolo bianconero, ma al tempo stesso la Juventus lavora anche sulle uscite. E, a tal proposito, resta da definire la posizione di Claudio Marchisio.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

Legato alla Signora fino al 2020, il 32enne centrocampista torinese si ritrova con una decisione importante da prendere. Ovvero: restare alla corte di Max Allegri oppure provare un'avventura fuori dai confini nostrani. Scelta non semplice, a maggior ragione per un giocatore che per Madama ha dato tutto.

L'articolo prosegue qui sotto

Il fronte, però, va minuziosamente monitorato. Gli uomini della Continassa non hanno nessuna intenzione di mettere alla porta il Principino, tuttavia il mediano piemontese è chiamato a definire i prossimi capitoli di una carriera prestigiosa e vincente. Se non sarà Juventus, per questioni affettive, sicuramente la prossima tappa vedrà l'estero protagonista.

Qui, sostanzialmente, le offerte non mancano: Giappone, Cina, Australia ma anche Arabia Saudita. Senza sottovalutare, qualora le parti optassero per l'addio, un'eventuale risoluzione consensuale. Sullo sfondo il Monaco.

Gli spazi, specialmente con l'arrivo di Emre Can, si sono ridotti drasticamente. Marchisio, quindi, quantomeno sulla carta non è un titolare. Il forte legame con l'ambiente potrebbe spingere il Pincipino a proseguire sotto la Mole, ma mai questa volta il finale appare incerto.

Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Ernia bilaterale: operazione riuscita per Bonifazi del Torino
Prossimo articolo:
Diretta calciomercato: tutte le trattative di mercato del 19 luglio
Prossimo articolo:
Il cestista chiarisce: "Ci sono due Nikola Kalinic, cercate su Google"
Prossimo articolo:
Milan in ansia per il verdetto del TAS: atteso tra stasera e domani
Chiudi

Utilizziamo cookies per garantirti la migliore esperienza online. Navigando sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra in accordo con la nostra politica della privacy.

Mostra di più Accetta